7 motivi per imparare una seconda lingua

Per molti l’idea di imparare un’altra lingua è associata al ricordo di noiosissime ore di lezione su regole grammaticali e liste di parole da memorizzare. In realtà imparare una lingua straniera può essere molto divertente — e dà un’enorme soddisfazione.     Se stai cercando un buon motivo per imparare una nuova lingua, noi te[…]

Condividi l'articolo:

I 5 servizi più richiesti nell’ultimo mese a Milano, Roma e Napoli

Ecco quali sono stati i servizi più richiesti a Milano, Roma e Napoli nell’ultimo mese su ProntoPro.it Prendi spunto e trova anche tu il servizio di cui hai bisogno!        Lezioni di Inglese   Non lasciarti abbattere da un esame che sembra insormontabile. Prepara e recupera i tuoi esami di Inglese con l’aiuto[…]

Condividi l'articolo:

Storie di Successo ProntoPro: Patricia Wells | Insegnante di Inglese

Patricia Wells Insegnante di Inglese a Milano (per ora).   Patricia Wells è una donna dal carattere prorompente. La sua originalità, il suo approccio creativo e la sua simpatia le permettono di rivelarsi un’insegnante fantastica. Nata in Inghilterra e a 24 anni trasferitasi in Italia, ha dato ufficialmente avvio alla sua carriera di insegnante di[…]

Condividi l'articolo:

Quanto costa imparare una lingua straniera?

Ormai è una priorità conoscere una lingua straniera diversa dalla lingua del proprio paese. In qualsiasi ambito lavorativo non è possibile (oggi come oggi) non doversi confrontare con qualcuno che non parla la nostra lingua. Ma quanto costa in termini economici (ma non solo) imparare una lingua straniera? Ovviamente dipenderà dal tempo a disposizione e[…]

Condividi l'articolo:

Marta: “Con i ragazzi è solo questione di motivazione.”

Marta, insegnate di inglese, spiega quale sia il suo approccio con gli adolescenti che in questa epoca moderna fatta prevalentemente di smartphone e social network, imparano la lingua inglese. “Pizza non è una parola inglese!” Durante una delle lezioni alla domanda, quale fosse la prima parola inglese che ricordavano, c’è stato uno studente che ha[…]

Condividi l'articolo: