Trading e crescita personale

Pubblicato il 9 Maggio 2016 da Matteo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Trading e crescita personale

Michele Russo è un esperto italiano di trading, il quale ha saputo coniugare sapientemente un approccio tecnico ad un percorso di crescita professionale e personale nello svolgimento della sua professione. In questa intervista scopriremo i principi di base della sua filosofia professionale.

Come nasce la tua attività?

Nasce dopo una crisi familiare vissuta all’età di 27-28 anni che mi  ha reso infelice e frustrato. Ho iniziato così a leggere moltissimi libri sulla crescita professionale e casualmente, cosa che non avrei mai pensato potesse succedere nella mia vita dal momento che gli studi mi hanno fatto diventare un biologo e ricercatore – cose che poi mi sono servito anche nella professione di investitore. Ho iniziato a leggere 30 libri all’anno sull’argomento (mentre prima non leggevo per niente e vedevo solo la tv) e sono diventato un autodidatta. Casualmente, dopo un po’ di tempo trascorso a lavorare, ho iniziato ad avere un piccolo patrimonio di risparmi ed ho deciso di investirli, invece di tenerli lì a marcire. Avevo la consapevolezza che le banche davano poco valore a quei soldi e che quindi potevano valere anche di più. Per questo motivo ho pensato di farli fruttare diversamente. Sono partito dalla consapevolezza che se ci riuscivano gli altri potevo riuscirci anche io. Così ho iniziato a studiare da solo e mi sono buttato nel mercato azionario con i miei soldi che non mi servivano per campare, in modo da eliminare la pressione psicologica ed evitare di fare cose contrarie a quello che è giusto fare prendendo, decisioni sulla base di impulsi emotivi. Nonostante alcune perdite anche consistenti, subito recuperate, ho iniziato a gestire cifre sempre più importanti. Poi siccome mi appassionava, perché vedevo anche significati di vita nel trading, questo è diventato la mia maestra di vita e ho iniziato a fare anche corsi a pagamento per affinare le mie competenze e sicurezze, rendendomi conto di essere più preparato di molti altri.

Che cosa cercano gli utenti sul tuo blog?

Fondamentalmente cercano informazioni su come investire i propri soldi. Il mio sito, in realtà, lo definirei come un blog che divulga il concetto di ricchezza personale in termini spirituali e non materiali, quindi lo riterrei diverso dagli altri. Questo l’utente lo percepisce immediatamente: egli, infatti, viene catturato da questo taglio e portato a riflettere su come la ricchezza materiale e spirituale siano strettamente collegate tra di loro. Se uno è ricco dentro può manifestare al mondo esterno la sua ricchezza, ovviamente se agisce con le giuste tecniche.

Quali sono i punti di forza e di debolezza per quanto riguarda i contenuti del tuo sito?

I punti di forza sono i contenuti profondi, nel senso che cerco sempre di stimolare una ricerca personale. In alcuni casi i miei consigli sono molto tecnici, poiché legati al mondo dell’investimento. Tuttavia, in ogni caso cerco di stimolare il lettore a crescere personalmente. Ho anche approfondito la tecnica psych-K, che consente di agire sul proprio subconscio in maniera ecologica. La debolezza dei contenuti per certi aspetti può essere la stessa profondità che spesso rende i contenuti non in risonanza con tutti. Stimolano il lettore a fare un percorso di crescita e non tutte le persone sono disposte a farlo. Ci sono tante persone che vogliono tutto e subito e non sono disposte a fare questo percorso di ricerca che richiede tempo e volontà.

Come nasce l’idea del nome trading furbo e che filosofia nasconde?

E’ un nome geniale perché ricalca il mio fare provocatorio. Per molti è stato un nome sia provocatorio e rischioso nell’ambito degli investimenti perché poteva suscitare nel lettore una reazione di fuga e sospetto nei miei confronti. Tuttavia, alla maggior parte dei miei compagni di corso piaceva molto. La filosofia di base è quella di chiedere se c’è un modo migliore di fare le cose, porsi domande aperte perché il nostro subconscio è una macchina potentissima e nella vita chi si fa domande di qualità ottiene risposte di qualità. Furbo è il modo di vedere le cose in maniera diversa, di sfidare le credenze collettive e di fare un proprio percorso di comprensione finalizzato ad ottenere risultati diversi da quelli ottenuti dalla massa. Ognuno deve seguire le proprie verità per potersi distinguere.

Quali consigli dai ai tuoi utenti?

Sono  riassunti in questa filosofia: se vuoi creare ricchezza fuori di te, devi crearla prima dentro di te e quindi tutti i cambiamenti che vuoi vedere nel mondo partono dal cambiamento interiore.

Il nostro esperto, infine, consiglia di leggere per approfondire l’argomento l’audiolibro Il cammino dei grandi.

Pubblicato da ProntoPro.it

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Matteo
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.