Uno sguardo sulla progettazione dei software

Pubblicato il 24 Gennaio 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Spesso pensiamo di conoscere molto bene i software bensì quella è solo la loro facciata, Fabio Marcone, web architect ha provato a spiegarci quanto profondo è in realtà il web!

Sei un software e web architect, ma cosa fai di preciso?

Il gergo informatico non è di facile comprensione per tutti, lo capisco. Sono un architetto di web applications e di software, che significa? Come un architetto edile progetta edifici, io progetto programmi multi purpose e applicazioni per il web oltre che database. In realtà spesso mi occupo anche poi della realizzazione dei miei progetti, ma la parte preponderante del mio lavoro è la fase progettuale.

 

Ti occupi di progettazione e sviluppo app, ci parli di questo mondo che conosciamo solo per la sua estrema versatilità?

Da alcuni anni il mondo del software si è focalizzato sullo sviluppo di app, cioè programmi che vengono eseguiti su dispositivi mobili, smartphone. Inizialmente le app dovevano necessariamente essere sviluppate con linguaggio nativo per ogni piattaforma (sistema operativo), quindi ObjectiveC/Swift per iOS, Java per Android, C# per Windows mobile. Oggi esistono valide tecnologie che, a meno di alcune limitazioni, permettono di sviluppare una sola app e compilarla e installarla sui diversi dispositivi riducendo l’effort di sviluppo e quindi i costi.

 

Qual è la differenza tra i processi di progettazione di un software e di un’app?

Il processo generale di progettazione non differisce molto, si parte dalla stesura dei requisiti fino alla fase di implementazione delle singole componenti, ma nella progettazione delle app bisogna tenere in considerazione le peculiarità dei dispositivi, quindi l’hardware a disposizione (alimentazione a batteria, schermo touch, GPS, …) con le limitazioni di memoria e CPU del caso e l’utilizzo che se ne vuole fare perché sicuramente uno smartphone non potrà sostituire un server (con dischi in raid, alimentazione ridondata, CPU performanti) e quindi chi progetta software deve considerare questi aspetti. Inoltre dato che la parte HMI (human machine interface) nelle app è molto importante per l’usabilità, si prevedono degli incontri periodici con il committente al fine di realizzare al meglio la sua idea iniziale.

Grazie ancora a fabio, date un occhio al suo sito e quasi quasi contattatelo per ogni richiesta: fabiomarcone.it.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.