Vale ancora la pena acquistare i ricambi al giorno d’oggi?

Pubblicato il 22 giugno 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Oggi abbiamo intervistato i responsabili di CreDesio di trovailricambio.it specializzati in ricambi per elettrodomestici.

Quando bisogna cambiare una parte di un elettrodomestico, il pezzo mancante deve essere della stessa marca della marca e modello oppure no?

Per la maggior parte dei casi in cui si incappa nella spiacevole situazione di dover sostituire il ricambio di un elettrodomestico è necessario cambiare il ricambio guasto con l’originale (stesso produttore e stesso modello), in quanto non esistono alternative compatibili. La difficoltà più grande e riscontrata nella maggior parte delle richieste è il problema nell’essere preparati con i dati necessari perché si possa risolvere il tutto il più velocemente possibile e senza perdite di tempo. Si cerca spesso di sbrigare il problema della sostituzione di un ricambio con alternative compatibili all’originale, solitamente più economiche, ma la via per trovare queste alternative è comunque quella di essere preparati con i dati della macchina perché il problema venga risolto rapidamente. Sarebbe difficile stilare un elenco di quelli che possono i essere ricambi compatibili, il consiglio è di richiedere al negoziante o tecnico di fiducia, per ogni caso specifico, se esiste un’alternativa che possa essere più veloce e più economica.

Ricambi

 

Si possono trovare pezzi di ricambio di elettrodomestici che hanno oltre 20 anni e che non sono più sul mercato?

Per trovare il ricambio di un elettrodomestico particolarmente datato (di oltre 20 anni), bisogna essere sicuramente molto fortunati. Tanto dipende dalla marca. Marche più comuni quali  Electrolux, Candy, Ariston, Bosch per citarne alcune, garantiscono ricambi anche per versioni di più vecchia data. E’ possibile che, se ci si trova nella situazione di non voler sostituire un vecchio elettrodomestico, si debba ricorrere a delle modifiche per adattare componenti che altrimenti non sarebbero più reperibili. E’ molto difficile che si possa intervenire su componenti elettronici adattandoli e modificandoli, quindi il discorso della reperibilità a lungo termine credo non varrà più per le macchine di recente produzione dove l’elettronica è fondamentale e spesso causa di problemi.

Dopo quanto tempo non è più conveniente riparare un elettrodomestico ed è meglio comprarne uno nuovo?

Valutare di riparare un elettrodomestico datato credo sia una questione piuttosto semplice da affrontare. La valutazione è chiaramente personale e da verificare in ogni singolo caso ma finché i ricambi sono disponibili il consiglio è di riparare. Il mercato e i produttori di elettrodomestici ci invogliano con super offerte, molto spesso realmente allettanti, a sostituire di frequente i prodotti, ma se ci si è trovati bene, a livello di affidabilità e di prestazioni, credo che valga la pena continuare ad affidarsi allo stesso. La produzione massiccia di questi ultimi anni e la alta concorrenza tra le tante case produttrici ha determinato una riduzione dei prezzi, e molto spesso anche un abbassamento della qualità, quindi cambiare non significa sempre migliorare.

Se si compra un elettrodomestico di una marca poco conosciuta, nel futuro sarà più difficile trovare i pezzi di ricambio?

Marche più economiche così come modelli più economici prevedono componenti più fragili e meno reperibili. Per marche meno conosciute è probabile che anche poco dopo l’acquisto sia difficile trovare ricambi, per modelli più economici è probabile che i ricambi vengano prodotti per minor tempo. Oltretutto trovare qualcuno che faccia assistenza a marchi sconosciuti risulterà complicato quindi si avranno problemi anche nel periodo di garanzia. E’ anche vero che marchi non propriamente conosciuti possano essere satelliti di aziende più famose, quindi il consiglio è di informarsi di questa eventualità, perché è possibile trovare prodotti più economici ma con qualità, potenzialità e un livello di assistenza, equiparabili a quelli di una casa produttrice più conosciuta e rinomata.

Per far vivere a lungo un elettrodomestico, di quale accortezze ci si deve dotare?

L’unica accortezza che mi sento di consigliare per ottenere le migliori prestazioni dal proprio elettrodomestico è quella di farne un utilizzo corretto in termini di pulizia ordinaria con prodotti validi e quanto più professionali. Rispettare i parametri indicati sul libretto, per esempio rispetto al carico della lavatrice/asciugatrice, è un ulteriore riguardo che si può avere. Verificare le caratteristiche di un elettrodomestico rispettandole, e averne cura in termini di pulizia garantirà la massima prestazione ed efficienza oltre ad allungarne al massimo la vita. Gli elettrodomestici sono stati creati per farci risparmiare tempo nelle faccende domestiche quotidiane quindi averne la giusta cura ci permette di far sì che siano loro a darci un servizio utile piuttosto che farci perdere tempo a risolvere problemi.

 

 

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.