Web Design e consulenze Web

Pubblicato il 13 Febbraio 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Abbiamo intervistato oggi Simone Grilli che ci ha parlato del lavoro del consulente Web e del web design.

Parlaci un po’ di te. Come è nata la tua azienda?

In realtà la mia non è un azienda, sono un libero professionista.
Diciamo che tutto è iniziato per passione.
Dopo aver preso il diploma lavoravo nel reparto qualità di un azienda di stampaggio plastica, ma la sera appena uscivo dall’ufficio passavo le ore a studiare e soprattutto sperimentare HTML e CSS per creare siti. Ne realizzavo per amici e conoscenti.
Nel frattempo ho frequentato vari corsi di formazione.
Poi quando si è presentata l’occasione ho lasciato il mio lavoro a tempo indeterminato, con grande entusiasmo di mio padre 😀 per cercare di trasformare la mia passione per il web in un lavoro. Dopo pochi mesi sono stato assunto in un agenzia web, dove ho imparato moltissimo sul mondo digitale e della comunicazione.
Dopo qualche anno, sentivo l’esigenza di scegliere i progetti a cui lavorare e poterli realizzare seguendo le mie idee.
Quindi per la seconda volta ho lasciato il mio lavoro a tempo indeterminato, con mio padre che iniziava ad esprimere i suoi dubbi riguarda la mia sanità mentale, ed ho iniziato a lavorare come libero professionista, realizzando siti web e facendo consulenza webmarketing a imprese e liberi professionisti, ho creato il mio sito www.simonegrilli.it che in poco tempo si è posizionato molto bene su Google e grazie al quale sono arrivati i primi clienti.

Quali sono le caratteristiche che un consulente web deve avere per svolgere al meglio il suo lavoro?

Personalmente credo che la prima prerogativa per chi lavora sul web sia quella di aver voglia di aggiornarsi continuamente, di studiare e sperimentare senza mai sentirsi arrivato.
Naturalmente servono anche le competenze tecniche, ma ormai esistono molti strumenti che facilitano e velocizzano il lavoro di un professionista sul web, e molti gratuiti. Quindi potenzialmente chiunque può realizzare un sito, un video o pubblicare sui social, quindi quello che fa la differenza è la cognizione di causa in quello che si fa.
Un conto è realizzare un sito incollando i testi presi dalla brochure del cliente, senza neanche impaginarli, e poi caricare un paio di foro “a tema” prese da Google. Un altro è studiare il mercato in cui lavora l’azienda, individuare il pubblico di riferimento e progettare un sito secondo quello che i potenziali clienti si aspettano e cercano, seguendo il loro processo di acquisto, mostrando i veri fattori differenzianti dell’azienda.
Le persone come cercano (se lo cercano) il tuo prodotto/servizio online?
Cosa fanno prima di acquistare, come arrivano alla decisione di acquisto? In base a quali fattori preferiscono  un azienda ad un altra?
Cosa puoi offrire ai tuoi clienti che i tuoi concorrenti non offrono? Perché dovrebbero scegliere te?
Sono queste alcune domande a cui bisogna rispondere prima di poter realizzare un sito.
Se sai cosa cercano le persone e come lo cercano sai anche cosa offrire nel tuo sito in modo da rispondere in anticipo alle loro domande e convincerli quindi che sei te il professionista/azienda che fa al caso loro.
Qui sta la differenza tra un sito, magari anche bello, ma che è fine a se stesso, ed invece un sito che lavora, che porta nuovi contatti e nuovi clienti alla tua attività.

Quali sono le difficoltà che si incontrano più spesso in un lavoro del genere?

Penso che la risposta a questa domanda si possa riprendere da quella precedente, nel senso che una delle maggiori difficoltà quando si lavora sul web è riuscire a stare al passo con le continue evoluzioni del settore, i nuovi strumenti, le nuove tecniche, ma soprattutto il continuo e repentino cambiamento che le persone hanno nel modo di usare il web.
Quando ho iniziato a realizzare siti non esistevano gli smartphone, o almeno poco diffusi, ma dopo pochissimo tempo si inizio a parlarne… “il mobile sarà il futuro!” iniziavano a dire i grandi guru. Milioni di siti non erano adatti ad essere navigati da smartphone, ma nel giro di poco tempo sono stati obbligati a rinnovarsi perché la maggior parte delle persone ha iniziato a navigare online da cellulari e tablet, rendendo i layout responsive una prerogativa indispensabile per ogni sito web.
Oltre a questo ci sono le varie difficoltà comuni a tutti i settori: la concorrenza che offre servizi scadenti a prezzi ridicoli o addirittura gratis, alcune richieste assurde dei clienti e le troppe tasse da pagare 😀
Ma queste cose fanno parte del gioco e sai che dovrai affrontarle quando lavori come imprenditore o libero professionista, e quindi è inutile lamentarsene!
Ringraziamo Simone per l’intervista che ci ha rilasciato.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: Marketing
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.