Il portale dei Professionisti n°1 in Italia

Trova Commercialisti a Pescara

Guarda i migliori 20 vicino a te


Come funziona ProntoPro

Confronta

Decine di Professionisti verificati sono pronti ad aiutarti

Scegli

Controlla prezzo, foto e recensioni.

Contatta

Scrivi ai Professionisti direttamente in chat.

Gratis e senza impegno.


Recensioni dei clienti per Commercialisti a Pescara

4.9
Valutazione media su 1500+ recensioni

“Consiglio Andrea per la sua precisione e disponibilità. Spiega in modo chiaro e semplice la difficoltà delle tematiche trattate. Mi affido regolarmente a lui per la registrazione/risoluzione di...”

-
Recensione verificata di Emma G.

“Bravissimo professionista, serio , molto preparato e disponibile. Attento alle mie problematiche. Lo consiglio”

-
Recensione verificata di Asia O.
Luca Gasparrini

Luca Gasparrini

1 recensione

“Luca si è dimostrato un professionista disponibile è pronto o a risolvere ogni mio dubbio.”

-
Recensione verificata di Sara B.

Commercialisti a Pescara

SC

Fiorella Camerlengo

Pescara

STUDIO CAMERLENGO è uno studio di consulenti del lavoro che si occupa di dichiarazione dei redditi, documenti per 730, nella provincia di Pescara.

DC

Desy Guarnieri

Francavilla al Mare

1 recensione

DG CONSULENCE offre assistenza fiscale per aziende a Pescara. Un commercialista aggiorna i libri contabili e si incarica della preparazione di buste paghe.


Le risposte del Professionista alle tue domande

Le risposte del Professionista alle tue domande - Davide Giansante - Commercialista a Pescara.

Davide Giansante - Commercialista a Pescara.

Il nostro professionista intervistato si chiama Davide Giansante, commercialista.

Davide Giansante, Dottore Commercialista e consulente aziendale. Nato a Pescara 33 anni fa, ma risiede a Spoltore, piccolo paese di periferia dove opera attivamente come libero professionista. Il suo obiettivo è aiutare le imprese ad affrontare senza incubi e perplessità il complesso universo fiscale, tributario e societario, assistendole in maniera professionale e concreta sia in loco che a distanza attraverso le nuove metodologie innovative e digitali. Il suo lavoro vede anche il contributo come docente in corsi sull’amministrazione aziendale, formatore per esami universitari e cura dei rapporti tra contribuente e Agenzia delle Entrate. Davide è stato affascinato fin da tenera età dal mondo dell’economia e della finanza, motivo per cui ha tradotto questa passione in un grande impegno costante che porto avanti ogni giorno con determinazione. E non è un caso, pertanto, se la sua formazione ha sempre avuto uno stampo aziendalistico: diploma in ragioneria e Laurea Triennale e Magistrale conseguita con lode in Economia e Management ad indirizzo professionalizzante in Amministrazione Finanza e Controllo. Dopo gli studi universitari importante è stata (ed è tutt’ora) la partecipazione a numerosi corsi di specializzazione contabile, fiscale, amministrativa e gestionale. E diciamo che il punto di svolta è stato proprio questo, poiché ciò ha permesso, unita ad una grande ambizione di crescita personale, di conseguire con entusiasmo l’abilitazione alla professione di Dottore Commercialista. Davide considera il suo lavoro una vocazione, gli piace aiutare imprenditori ed altri professionisti mettendo loro a disposizione le sue conoscenze in modo costante e continuo. E non è un caso se dedica particolare attenzione alle piccole e medie realtà aziendali, zoccoli duri della nostra economia italiana al fine di poterle guidare, sostenerle nella loro crescita economica e dotarle di strumenti fiscali e civilistici necessari per renderle più competitive e strategiche.

Che cosa si intende con liquidazione IVA?

Per liquidazione iva si intende, per una realtà aziendale, calcolare l’importo dell’iva su base periodica (mensile o trimestrale). Importo che può essere a credito o a debito verso l’erario; in questo secondo caso l’imposta (se superiore a 25,82 €) va pagata mediante modello F24 entro il 16 del mese successivo al periodo di riferimento.

Cosa vuol dire che un commercialista "sbaglia"? Cosa succede in questo caso?

Davide una volta ci racconta di aver letto: “lo sbaglio è il maestro dell’esistenza umana poiché diventa quell’informazione che ti insegna a non sbagliare”. Ma qual è il significato di una figura come quella del commercialista? Fatta questa premessa, la parola commercialista ha un sinonimo molto importante: quello di fiducia. Pertanto bisogna cercare di dare un’impronta al proprio modus operandi che permetta di ridurre il più possibile il margine di errore nello svolgimento della professione. E non è un caso, allora, se sbagliare per lui significa deludere il cliente, perché quest’ultimo ti affida quanto forse di più importante ha: la gestione della sua attività e se vogliamo, anche del suo denaro. Generalmente gli errori commessi difficilmente non sono reparabili, ma ciò che potrebbe diventare irreparabile è, appunto, la perdita di fiducia del cliente nei tuoi confronti. Cosa fare allora? Massima attenzione.

Come vengono eseguite le visure camerali?

Le visure camerali oggi vengono eseguite tutte telematicamente collegandosi in via diretta con la camera di commercio che con un click ti permette di avviare la ricerca di della realtà imprenditoriale interessata. Andare fisicamente in loco (in camera di commercio) per la richiesta di una semplice visura camerale è diventata quasi fantascienza ormai. Il commercialista di oggi è totalmente telematizzato. Ciò non può che costituire un valore aggiunto specie per i nuovi professionisti che sono al passo con la tecnologia, mentre potrebbe diventare più difficoltoso per quelli con qualche capello bianco in più e che poco si adattano ai sistemi di digitalizzazione.

Perché i commercialisti rivestono un ruolo socio-economico così importante?

Fin da subito è bene chiarire che non farsi seguire da un commercialista significa perdersi in una giungla. Il commercialista di oggi non è solo un professionista che esegue pratiche contabili e fiscali, ma è molto di più. Esso si colloca nel contesto economico e sociale quale via media tra il pubblico ed il privato, svolgendo compiti di complessità crescente a causa di un macchinoso apparato burocratico e legislativo (forse unico al mondo). Proprio per questo il commercialista Davide, pensa che diventi una figura di riferimento per tutti poiché in grado di tradurre, applicare e rendere pratica la legge dello stato. Basti pensare alle numerose riforme ed ai numerosi decreti che si sono susseguiti in questi ultimi mesi. Oserebbe dire, allora, che il commercialista non può che essere una figura utile nel senso più ampio del termine: utile perché ogni giorno manda avanti il lavoro di milioni di persone, utile perché aiuta a sviluppare nuovi progetti di successo, ma soprattutto utile perché in grado di far cambiare e far crescere ogni realtà sociale, economica ed istituzionale.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto