A+A Architects

A+A Architects

Via P. L. Nervi, 56, Latina, LT, Italia
Anni di attività
4
Anni di attività
Dipendenti
1
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

Galleria foto

Descrizione

A+A ARCHITECTS nasce dalla volontà degli architetti Ciavardini e Volpe di unire le rispettive professionalità per metterle al servizio del cliente che cerca un'architettura di qualità, semplice, lineare attenta all'uso dei materiali, rispettosa dell'ambiente e del contesto in cui si inserisce. La possibilità di poter usufruire di diverse competenze tecnico e professionali, permette di seguire il progetto dal concept fino alla sua realizzazione con estremo rigore e professionalità, per un risultato il più possibile vicino alle esigenze estetico-funzionali della committenza. ANTONELLA CIAVARDINI - Architetto Antonella Ciavardini (Priverno 1984) , si laurea in Architettura presso l'Università degli Studi di Roma Tre nel 2010. Dal 2011 al 2013 è collaboratrice presso lo Studio Kami Custo & Mantrici Architetti Associati di Roma. Nel 2013 consegue l'abilitazione all'Albo degli architetti Sezione A. Nel 2014 è coprogettista nel concorso di idee per il recupero e la rifunzionalizzazione ecosostenibile dell'ex Ministero delle Finanze all'EUR insieme all'architetto Alessio Volpe e partecipa al concorso RI.U.SO 03_Progetti e realizzazioni per la rigenerazione sostenibile del territorio. Tra il 2014 ed il 2015 collabora con alcuni studi romani. ALESSIO VOLPE - Architetto Alessio Volpe (Priverno 1982), si laurea in Architettura degli Interni e Arredamento presso la Facoltà di Architettura "Valle Giulia" della Sapienza di Roma nel 2009 dopo aver acquisito nel 2008 la qualifica professionale di "Tecnico Superiore per la Conduzione del Cantiere" presso Ce.F.M.E. di Pomezia. Dal 2010 svolge attività di libero professionista nell'ambito della progettazione architettonica, d'interni e di elementi di arredo. Nel 2011 partecipa in team al concorso "Housing Contest- Repertorio di progetti per edifici residenziali ad elevate prestazioni e basso costo". Nel 2014 è coprogettista nel progetto di recupero in chiave ecosostenibile dell'area dell'ex Ministero delle Finanze con l'Architetto Ciavardini e partecipa al concorso RI.U.SO 03. Dal 2009 svolge il ruolo di direttore tecnico per varie imprese di costruzioni operanti nel settore delle nuove edificazioni e ristrutturazioni. Ci occupiamo di tutto ciò che è architettura, interior design ed allestimento, con un occhio speciale per le ristrutturazioni e le nuove edificazioni a basso impatto ambientale. I servizi che offriamo coprono l'intero processo ideativo-progettuale e realizzativo guidando il committente attravenso i vari step del progetto. Processo Ideativo-Progettuale Consulenza al committente nella scelta dei materiali e delle finiture. Progettazione Architettonica, di Interior Design, Allestimento, Urbanistica, degli Esterni e dei Giairdini. Elaborazione di Modelli 3D e Render Fotografici. Redazione di Pratiche Urbanistiche, di Computi Metrici. Consulenza alla contrattualistica con imprese edili. Processo Realizzativo Direzione lavori. Comunicazioni di Fine Lavori, Pratiche catastali, richieste di Agibilità. Dichiarazioni di Idoneità Statica, Attestati di Prestazione Energietica, Certificati di Corretta esecuzione delle Opere.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Seguiamo il lavoro dall'inizio alla fine. Progettiamo l'intervento nei dettagli, questo ci porta a limitare al minimo le modifiche in corso d'opera che fanno lievitare i prezzi. Se richiesto forniamo pacchetto di progettazione e realizzazione "chiavi in mano" compresa la fornitura dei materiali necessari.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Ci piace doverci reinventare sempre, nelle soluzioni e nei gusti. Ogni cliente è una nuova sfida, ha gusti unici e necessita di un progetto su misura.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Quanto mi costa? L'analisi dei costi è una costante nel nostro lavoro. Per questo tendiamo a non aprire un cantiere prima di aver determinato al meglio i costi, in modo da tararli e nel caso correggere alcune scelte progettuali per rispettare il budget.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Il consiglio che diamo a tutti, clienti o meno che siano, è di non cominciare mai i lavori se non sono definiti nel dettaglio gli interventi. Si evitano cosi il lievitare dei costi, ed il protrarsi dei tempi di realizzazione.