Abad Architetti Srl

Abad Architetti Srl

Viale Regina Margherita, 33, Milano, MI, Italia
Anni di attività
15
Anni di attività
Dipendenti
5
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

Galleria foto

Descrizione

l nostro metodo di progettazione opera attraverso una rete che unisce una varietà di esperienze; un approccio interdisciplinare ai nostri progetti ci permette di esplorare strategie e soluzioni che sono in grado di sviluppare e migliorare la qualità del progetto e del controllo del budget. Per diversi anni abbiamo sviluppato la collaborazione continua con aziende leader nel settore delle costruzioni, lo sviluppo di sistemi di lavoro condivisi che permettano di raggiungere obiettivi per soddisfare I clienti: PIU' QUALITA', CERTEZZA DEI TEMPI E RISPARMIO SUI COSTI. Noi lavoriamo in modo pragmatico, ad ogni livello di scala, complessi residenziali, hotels, negozi, uffici, appartamenti, architettura temporanea, musei, centri commerciali, edificii pubblici, welness e spa, centri sportivi, restauri, interior design, design del prodotto. Abad Architetti ha svolto e svolge progettazione in italia e all'estero. Abbiamo avuto esperienze di lavoro in Cina, Turchia, Stati Uniti, Regno Unito e India. La capacità di comprendere e rispettare l'ambiente in cui siamo chiamati a progettare ci ha insegnato l'importanza di svolgere questa professione con disciplina e coscienza. Quello che motiva fortemente il lavoro del nostro studio è lo spiegare il mestiere dell'architetto come colui che ha il dovere di saper leggere la diversità e di usare la creatività e la conoscenza per realizzare il progetto più idoneo, sia per il cliente che per l'ambiente in cui operiamo. Nessun progetto è troppo grande o troppo piccolo, o troppo complesso da affrontare, tutto il nostro lavoro viene sviluppato attraverso metodi di progettazione che mirano a garantire sempre il rispetto del budget, del tempo e soprattutto della qualità. L'uso di software e di programmi di modellazione ci permettono una gestione più accurata sia della forma che della sua concreta realizzazione. Gli strumenti digitali oggi a disposizione aiutano il nostro lavoro ad avere concretezza e fattibilità e a non essere mai considerati semplici disegni sulla carta. La nostra filosofia di perseguire la migliore qualità progettuale nasce proprio dalla convinzione di applicare le risorse tecnologiche di cui disponiamo a servizio della buona architettura. La forma architettonica che noi ricerchiamo affonda la propria origine e ispirazione nell'utilizzo di tre elementi: colori, giochi e luci sono alla base della nostra ricerca. Il design della tecnologia è uno delle grandi innovazioni in architettura degli ultimi dieci anni, e applichiamo questo principio al disegno urbano e all'architettura sostenibile. I sistemi meccanici e tecnologici sono al centro della contemporanea progettazione e devono essere gestiti esteticamente. Un edificio colorato è un edificio simbolico, e questa architettura otterrà un nuovo ruolo grazie alla sua presenza. Luce e colore che dialogano con la gente e con la città. I nostri spazi sono contrassegnati da alcune figure simboliche, tipiche del mondo giocattoli. Il colore, considerato in una matrice di linee neoplastiche (da Mondrian El Lisitskij), disegna gli elementi del living in forma di giocattoli, prima ancora di essere volumi destinati a contenere le cose. La relazione tra gli oggetti e igiocattoli diventa strettamente dualistica: non un semplice contenitore, ma un giocattolo che contiene altri oggetti-giocattolo (una sorta di "matrioska"). In questo contesto, gli oggetti-giocattolo sono rilassanti, ma anche giocattoli di lavoro.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?