Alberto Dalgo professionista ProntoPro

Alberto Dalgo - Maestro di Pianoforte

1 2 3 4 5
6 Recensioni

Informazioni

Alberto Dalgo frequenta il triennio di perfezionamento presso l'Accademia Internazionale di Imola, nella classe del M° Leonid Margarius, allievo di Regina Horowitz. Si è diplomato ... Leggi tutto in pianoforte con lode e menzione speciale presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali di Pavia sotto la guida del M° Andrea Turini, con cui ha conseguito con lode anche la laurea specialistica di secondo livello. Ha vinto il primo premio e il Grand Prix CMF al Concours Musical International de France 2016. Oltre a questo ha ottenuto, fra gli altri, il primo premio al Concorso Internazionale di Bellagio, all’Acerbi International Music Competition, il secondo premio al Bradshaw & Buono Piano Competition ed è stato finalista al concorso internazionale Premio Franz Schubert. Si è esibito come solista, con quartetto d'archi e con orchestra in numerose sedi, tra le quali l'auditorium Gaber (Fondazione Società dei Concerti di Milano), il Teatro Verdi di Salerno (con l'Orchestra Filarmonica Salernitana), la Società Filarmonica di Trento, il Teatro Filodrammatici di Cremona, il Teatro Comunale di Piacenza, il Teatro Edi ed il Castello Sforzesco di Milano, il Teatro Fraschini di Pavia, la Cattedrale di Fiesole e numerosi Festival Internazionali (Festival Internazionale delle Cinque Terre, Festival Dino Ciani, Piceno Classica, Festival di S. Giovanni Valdarno e altri). Ha frequentato masterclass e corsi di perfezionamento con Maestri di fama internazionale, tra i quali François-Joel Thiollier, Roberto Cappello, Humberto Quagliata, Andrea Turini, Maria Grazia Petrali, Maurizio Zanini, Samuele Amidei, Massimiliano Damerini. È stato ospite del programma “I protagonisti”, in onda su Radio Mozart Italia, durante il quale è stata trasmessa una sua esecuzione della Sonata D784 in la minore di Schubert. Ha tenuto recital presso l'Ateneo de Madrid, il Robinson College di Cambridge, l'auditorium Berlioz di Courbevoie (Parigi), la sala Eutherpe di Leòn. Offro lezioni di pianoforte a chi si vuole avvicinare per la prima volta allo strumento, a chi ne è appassionato, a chi ne vuole fare la sua professione, a chi ne ha già fatto la sua professione ed a chi vuole approfondire le sue conoscenze musicali. Offro la possibilità di fare lezione nel mio studio, in zona Milano Sud, utilizzando ottimi strumenti (pianoforte Yamaha C7 tre quarti di coda, pianoforte Kawai RX2 Mezza coda, Yamaha U3 verticale), in un ambiente accogliente e professionale.

8 Anni di attività

Recensioni

4.8
1 2 3 4 5
6 Recensioni
Sofia V.
1 2 3 4 5
4 anni fa
Semplicità, professionalità, conoscenza, rigore, passione e..... un pizzico di magia. Tutto questo è: il mitico Prof. Alberto Dalgo.
Alberto S.
1 2 3 4 5
4 anni fa
Ottimo pianista e insegnante
Elena V.
1 2 3 4 5
4 anni fa
Insegnante assai competente e preparato, in grado di trasmettere passione per la Musica e voglia di imparare. Educato, puntuale, capace di ovviare alle diversità caratteriali dell'allievo ... Leggi tutto al fine di aiutarlo a superare i propri limiti, mantenendo comunque durante le lezioni un'atmosfera rilassata ed allegra.
Giuditta A.
1 2 3 4 5
4 anni fa
Alberto è un insegnate assai preparato! È una persona eccellente che riesce a trasmette tantissimo la sua passione per il pianoforte, sempre molto disponibile,paziente e gentile.
Cecilia C.
1 2 3 4 5
4 anni fa
Oltre ad essere un musicista d'eccellenza, è soprattutto una grande persona, paziente, disponibile e gentile. Attento ai dettagli e preciso nell'insegnamento. È sempre sorridente e ... Leggi tutto aiuta con cura i suoi alunni a credere in sè stessi e mettersi a proprio agio. La cosa più importante credo sia che trasmette ai suoi allievi una incredibile e profonda passione per la musica e per il pianoforte.
Matilde B.
1 2 3 4 5
4 anni fa
Musicista e maestro giovane, appassionato, attento e sensibile. Vicino agli allievi, di qualsiasi età e livello, che riesce a far sentire subito a proprio agio. Ha sempre mille consigli ... Leggi tutto sia a livello pratico, sia a livello musicale. Insegna ad intonare le note del pianoforte come se fossero una voce che canta. Insegna ad ascoltarsi, sempre, mentre si suona. Insegna ad essere determinati e precisi. Sa essere severo ma senza mai perdere la pazienza o il sorriso. Insegna come studiare mostrando personalmente i singoli movimenti di mani e dita. Insegna ad amare lo strumento e la musica.

Foto

Posizione

Pin
Zona Lorenteggio

Intervista

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    www.albertodalgo.com