Alessio Barbieri professionista ProntoPro

Alessio Barbieri - Insegnante e concertista

1 2 3 4 5
1 Recensione

Informazioni

Buongiorno, sono un chitarrista e insegnante diplomato in Conservatorio a Siena presso l'Istituto Pareggiato "R. Franci" nell'anno 2013. Oltre all'attività concertistica svolgo ... Leggi tutto regolare attività di insegnamento privata unita a quella presso le scuole pubbliche sul territorio della provincia della Spezia. Ho iniziato cinque anni fa presso alcune scuole primarie e da tre anni svolgo supplenze sia di strumento (chitarra) che di educazione musicale presso le scuole secondarie. Ho un metodo di lavoro serio ma che non tralascia momenti di svago, insomma cerco di non rendere pesanti le lezioni e mi impegno sempre a insegnare divertendo (per quanto possibile). Si possono concordare lezioni di chitarra classica, secondo le esigenze comprendenti anche: teoria musicale, tecnica strumentale, storia della musica e solfeggio con un musicista e insegnante diplomato in conservatorio, forte dell'esperienza di anni di insegnamento nelle scuole primarie e secondarie. Ovviamente si tiene anche conto dell'età dei futuri allievi.... se si tratta di bambini delle scuole secondarie essi avranno esigenza di imparare senza che l'insegnante renda pesanti le lezioni, se invece si tratta di adulti si potrà affrontare un repertorio un pò più impegnativo. Insomma, dipende da che cosa si ha intenzione di fare.... Per quanto riguarda le lezioni, di solito si tratta di lezioni singole di un'ora circa, concordate dove volete voi. Si svolgono anche lezioni collettive, ovviamente di durata (e costo complessivo) maggiore.

6 Anni di attività

Recensioni

4.0
1 2 3 4 5
1 Recensione
Nicola S.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Ho preso lezioni con lui, sono rimasto soddisfatto. lo consiglio

Foto

Posizione

Pin
Castelnuovo Magra

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Non ci sono concorrenti in musica ma persone che condividono esperienze diverse e che cercano di fare al meglio il proprio lavoro.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Mi piace la soddisfazione dei genitori dei ragazzi nel vedere che il percorso che stanno affrontando i loro figli non è svolto invano.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    è un mestiere difficile ma se fatto bene può essere soddisfacente e portare gli allievi a costruire qualcosa di solido che serva loro non solo nella musica, ma anche durante la vita.