Alpinfoto / Mirko Sotgiu

Alpinfoto / Mirko Sotgiu

Piazzale Libia, Milano, MI, Italia
Anni di attività
20
Anni di attività
Dipendenti
1
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

Galleria foto

Descrizione

Mirko Sotgiu nasce a Genova. Giornalista, fotografo e filmmaker in attività dal 1997, da sempre appassionato del mondo verticale. Dall'alpinismo all'escursionismo si occupa di produzioni fotogiornalistiche e documentari legati al mondo dell'outdoor, alpinismo, natura e cultura alpina. Lavora costantemente con le redazioni di Meridiani Montagne, Natura, Oasis, Meridiani, Bell'Europa, Viverelamontagna, Desnivel, Country&Travel. Dal 2008 collabora per il progetto “Share Everest” con United Nation Envinronment Programme e l'Ev K2 CNR. Ha collaborato come Photoeditor del magazine internazionale “Msox Manfrotto School of Xcellence” e come caporedattore e photoeditor per la rivista di turismo Ev-Magazine. Dal 2014 ha intrapreso un progetto di divulgazione con il team I AM Expedition per produrre un film dedicato ai polmoni verdi della Terra, le foreste tropicali e boreali, collaborando con il Forest Stewardship Council. Nel 2015 ha terminato il suo ultimo documentario per il Parco Adda Nord, “Una Scommessa vinta”. Fa parte del team di guide alpine Mountain Kingdom e collabora con il tour operator Kel12, organizza da più di dieci anni viaggi e seminari di fotografia in montagna. Membro di: TAU Visual e GIST – Gruppo Italiano Stampa Turistica. Fotografo specializzato in fotografia di reportage e outdoor, servizi per aziende di attrezzatura sportiva, fotografia in montagna e sport. Servizi per matrimoni, eventi. Realizzazione di video per internet, film corporate, documentari. Fotografia specifica per palestre e muri di arrampicata. Fotografia per gare di arrampicata, trail running, corsa, mountain bike, sci.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Servizi di qualità. Fotografia in montagna anche in parete. Flessibilità in organizzazione.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    La creatività e la vita all'aria aperta.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Costi. I miei prezzi sono "Taylor made" ovvero i progetti sono costruiti in base al budget e le esigenze del cliente.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    nessuna

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    arrampicata in montagna