Francesco Antoniazza professionista ProntoPro

ARCH. FRANCESCO ANTONIAZZA

1 2 3 4 5
2 Recensioni

Informazioni

Il mio studio si occupa di ristrutturazioni di dimore tipiche di lago; attraverso il mio lavoro valorizzo gli ambienti per mantenerne la tipicità in modo che siano apprezzati come casa ... Leggi tutto vacanza dai turisti che cercano proprio di immergersi nell'atmosfera unica dei grandi laghi tra le alpi. Ci occupiamo di progettazione, direzione lavori, sicurezza in cantiere, attestati di prestazioni energetiche, rilievi, pratiche catastali, render e fotoinserimenti.

Verificato
Verificato
6 Anni di attività
2 Dipendenti

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
2 Recensioni
Tiziano M.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Ho avevo qualche dubbio ad affidarmi a un professionista trovato su internet. Mi sono dovuto ricredere. Mi sono trovato benissimo e lo raccomando per chi vuole una casa ristrutturata ... Leggi tutto con stile e eleganza. COMPLIMENTI PER IL LAVORO
Flavia B.
1 2 3 4 5
3 anni fa
Ottimo professionista, ha capito subito le mie esigenze e abbiamo trovato un'intesa perfetta. Volevo "svecchiare" il mio appartamento, ma senza cadere nel banale e nello stereotipo. ... Leggi tutto L'architetto Antoniazza ha trovato delle idee originali e funzionali allo stesso tempo.

Foto

Posizione

Pin
Via Aristide de Bonis, 59, Pallanza, Verbania, VB, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Ho la determinazione della gioventù, amo la cura nei dettagli acquisita dall'esperienza sul campo, la passione per quello che non è solo un lavoro ma un'esperienza di vita. La curiosità in ciò che è concreto e la concretezza nell'immaginare.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    La casa più di ogni altra cosa identifica l'essere umano in quanto tale. Nella nostra dimora noi viviamo, custodiamo i ricordi, ci sentiamo noi stessi. Ho sempre pensato che creare un luogo così intimo e importante nella vita di una persona fosse un grande privilegio, questo è quello che mi piace, riuscire ad avere un'empatia tale da comprendere come arrivare a realizzare quello che una persona può davvero chiamare "casa"

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    La prima domanda di solito è se sono in grado di realizzare materialmente la loro idea astratta, perché, nella mia esperienza, i clienti vogliono essere rassicurati sul fatto che la loro esigenza possa essere soddisfatta. A questa richiesta rispondo con altre domande per capire esattamente quale sia la loro necessità, questo mi aiuta a focalizzare quello che per loro è davvero importante. Ad esempio un cliente che mi chiede di rinnovare l'interno dell'abitazione lo vuole fare perché non si sente a suo agio in quella che è in quel momento casa sua, quindi per arrivare a capire cosa potrebbe essere fondamentale per lui gli chiedo innanzitutto come vorrebbe sentirsi nella sua nuova casa, quali sono le sensazioni che vorrebbe provare nel vivere i nuovi ambienti che potrei creare per lui.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Per me, come ho già sottolineato in precedenza, il mio non è solo un lavoro ma una vera e propria passione, per questo anche nel mio tempo libero mi tengo aggiornato tramite le riviste e le trasmissioni di settore, seguo diversi corsi di aggiornamento, e visito anche luoghi architettonicamente interessanti.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    L'abitazione non è solo vitale, ma è proprio vita e viva, per questo mi appassionano i progetti in luoghi che hanno una storia, capire come si è arrivati a quel tipo di costruzione e perché. Ad esempio le case di lago o ruderi, per questo l'esperienza che voglio raccontare le unisce entrambe. Ho avuto la fortuna di ristrutturare un complesso in pietra affacciato sul lago, è stato un progetto impegnativo, non volevo snaturare la storia e la tradizione del luogo ma era necessario intervenire per rendere abitabili e fruibili dei locali abbandonati. Ho quindi valorizzato gli elementi peculiari, ad esempio i muri in pietra e gli affacci sull'esterno. L'interno è stato ristrutturato in maniera minimalista ed estremamente lineare, in modo da dialogare armoniosamente con gli elementi caratteristici dell'immobile.