Simone Giannini professionista ProntoPro

Catering The Club

1 2 3 4 5
4 Recensioni

Informazioni

Mi presento e mi scuso nello stesso tempo, ho aperto questo profilo perché avevo previsto di essere in Italia in tempo per iniziare questa nuova avventura ma hanno prolungato il mio ... Leggi tutto contratto in Giappone e quindi affido, in buonissime mani, i clienti che vorranno servirsi comunque di ottimi professionisti. A pesto Chef Simone Giannini Salve e come detto sopra sarò in Italia in ritardo per iniziare i miei servizi ma vi lascio nelle mani dell'Agenzia di Catering dove lavoravo prima di partire. Valerio A. 3288917269 A presto Chef Simone Giannini

25 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
4 Recensioni
Aurora A.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Eccezionale... Professionale... Un vero chef!
Catering The Club
Risposta del professionista
Grazie mille, I complimenti di clienti e amici soddisfatti sono il miglior premio e la miglio pubblicità
Alessio C.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Persona squisita,tanto quanto i suoi piatti. Inserendo ogni volta l'amore per la cucina e la professionalità nei propri obbiettivi.
Catering The Club
Risposta del professionista
Grazie mille, I complimenti di clienti e amici soddisfatti sono il miglior premio e la miglio pubblicità
Eleonora M.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Affidatevi a lui per organizzare banchetti e eventi,non resterete delusi.Grande Simo
Catering The Club
Risposta del professionista
Grazie mille, I complimenti di clienti e amici soddisfatti sono il miglior premio e la miglio pubblicità
Stefano R.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Eccezionale profesionale perfetto
Catering The Club
Risposta del professionista
Grazie mille, I complimenti di clienti e amici soddisfatti sono il miglior premio e la miglio pubblicità

Foto

Posizione

Pin
Pontedera

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Io non amo seguire la massa, cerco la novità nei classici della cucina italiana e internazionale mettendoci comunque il mio tocco.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    il mio lavoro è la mia passione e mi è stata trasmessa da mio nonno che negli anni '40 era cuoco della famiglia Medici a Firenze e mi ha fatto conoscere e apprezzare la creatività del nostro lavoro.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    i clienti chiedono consigli sulle pietanze e gli ingredienti ma il segreto per un buon menu sono i gusti dei clienti, io chiedo a loro i propri gusti e cerco di adattare ogni pietanza ai miei clienti.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    adesso sto lavorando in Giappone come chef di un ristorante italiano di una catena di wedding planners locali, amano l'Italia quanto e più di noi a volte e qui ho riscoperto il piacere di fare tutto a mano, pasta pane dolci nella più classiche delle ricette della tradizione italiana.