Massimo Oliva professionista ProntoPro

Centro di Psicologia Clinica - Dr. Massimo OLIVA

1 2 3 4 5
2 Recensioni

Informazioni

Il Centro di Psicologia Clinica nasce sul territorio di Taranto dall' esperienza maturata nel quotidiano rapporto diretto con i disagi psicologici, le malattie mentali e neurodegenerative. Si ... Leggi tutto erogano prestazioni psicologiche in sede e, se le condizioni lo consentono, a distanza (es. mail, skipe, ecc.) rivolte a bambini, adolescenti, adulti, anziani, coppie e famiglie. Tali interventi sono effettuati anche nell’ambito dell’assistenza domiciliare mediante l’attuazione di approcci innovativi centrati sulla persona, mirati a far vivere l’assistenza domiciliare all’Assistito e alla sua famiglia con sicurezza e serenità. Il Centro di Psicologia Clinica eroga servizi in regime privatistico. www.centrodipsicologiaclinica.com

Verificato
Verificato

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
2 Recensioni
Pino L.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Sono molto soddisfatto del percorso effettuato col Dott. Olva, grazie al quale sono finalmente riuscito a risolvere il mio problema. Che dire un'ottimo professionista, lo consiglio ... Leggi tutto vivamente per la competenza e la disponibilità. Grazie dottore.
Paola C.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Considero il dott. Oliva una persona straordinaria e un professionista attento e preparato. Nonostante i suoi tanti impegni, riesce a non farti sentire mai sola. Grazie ancora.

Posizione

Pin
Taranto

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    La consulenza psicologica viene erogata di persona in studio e, quando possibile, a distanza tramite telefono o internet (es. video consulenza con skype).

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Perché consultare lo psicologo? Il benessere fisico e quello psicologico sono interdipendenti. Le malattie del corpo possono, a volte, compromettere l’equilibrio psicologico così come alcuni conflitti psicologici possono portare, tra l’altro, allo sviluppo di sintomi fisici. Lo psicologo ti aiuta a prenderti cura della tua salute. Se vado dallo psicologo sono pazzo? Ognuno di noi cerca di affrontare da solo, o con le persone che gli sono vicine emotivamente, le situazioni di crisi personale. Tuttavia ci sono momenti in cui possiamo sentire che le soluzioni e le strategie che mettiamo in atto sembrano non aiutarci e persino a volte allontanarci dalle mete che desidereremmo consapevolmente raggiungere. Aspettare che le cose passino “da sole” non è la soluzione. Lo psicologo è tenuto al segreto professionale? Una delle preoccupazioni delle persone che non si sono mai rivolte ad uno psicologo è che questi racconti a qualcun altro le cose emerse durante le sedute di consulenza psicologica. In realtà lo psicologo è strettamente tenuto al segreto professionale (art. 11 CD e art. 622 del C.P.), pertanto non può rivelare notizie apprese in ragione del suo rapporto professionale nemmeno in un’eventuale testimonianza processuale, a meno di un’esplicita richiesta da parte dell’imputato. Per ulteriori approfondimenti si veda il Codice Deontologico degli Psicologi Artt. 11 – 12 – 13 – 14 – 15 – 16 e 17). Codice Deontologico degli Psicologi Italiani. I miei dati sono tutelati? Come vengono trattati? Al momento della prenotazione della prima consulenza, le verrà esplicitamente richiesto di fornire il consenso dopo aver letto le relative informative. Si tratta di una procedura richiesta dalle vigenti leggi sulla Privacy, in particolare per autorizzare il sottoscritto ad utilizzare i suoi dati personali e sensibili all’interno di tutti (e soli) quei processi necessari per poter erogare la prestazione nei suoi confronti. Per approfondimenti può visitare la pagina dedicata presente sul sito www.centrodipsicologiaclinica.it Per qualsiasi domanda relativa al tema della Privacy, si può scrivere a: m.oliva@centrodipsicologiaclinica.com.