Paola Martinenghi professionista ProntoPro

Chef Paola Martinenghi

1 2 3 4 5
1 Recensione

Informazioni

Paola, 28 anni, prima comunicatore pubblico poi cuoca. Dopo una carriera universitaria e professionale nel settore delle pubbliche amministrazioni, ho deciso di dedicarmi anima e ... Leggi tutto cuore ad una professione che raccoglieva cultura e passione, da qui la mia scelta di imparare l'arte della cucina in una delle migliori scuole al mondo, ALMA (Accademia internazionale di cucina italiana). Sono stata tenace e sono stata anche premiata come migliore allieva dei 10 anni della scuola, così mi sono guadagnata l'opportunità di girare in qualche ristorante stellato dove ho imparato e rubato il mestiere, o almeno quello che mi interessava. Con me non si mangia nouvelle cuisine nè porzioni ridotte. Io sono una di quelle che la cucina la studia, la racconta e la prepara. Amo la tradizione, per me è molto importante utilizzare frutta e verdura di stagione, biologica e possibilmente a km0. Ora ho aperto la mia agenzia www.9foodpr.com, che cerca di approcciare il mondo del food in altro modo e nel frattempo mi dedico ad essere chef per un noto programma canadese/nord americano www.thechefandthedish.com Se siete interessati ad avere una cuoca un po' fuori dagli schemi, che non vuole entrare a Hell's kitchen, contattatemi e vedrete che qualcosa di buono lo tiriamo fuori di sicuro. Una splendida giornata a voi. Lezioni di cucina tradizionale italiana. Lezioni di cultura gastronomica italiana e non solo. Chef a domicilio per cene/pranzi o lezioni di cucina con cene e pranzi (per singoli o gruppi). Organizzazione catering per eventi aziendali o privati. Lezione di degustazione formaggi/abbinamenti vino-formaggi. Showcooking dimostrativi fiere/eventi aziendali.

4 Anni di attività
1 Dipendenti

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
1 Recensione
Stanislao S.
1 2 3 4 5
Verificata
3 anni fa
 per 
Chef a domicilio
Chef discreto e cibo ottimo...da provare!!!

Foto

Posizione

Pin
Via Pasquée, Vergiate, VA, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Io sto fuori dalle cucine. Sto nel mondo, tra i produttori enogastronomici, parlo con le nonne e le casalinghe, cerco di assorbire come una spugna tutti i loro consigli. Poi torno a casa, scrivo sul mio quadernino delle ricette e studio su qualche libro. Il gioco è presto fatto: tradizione tramandata faccia a faccia + un po' di storia culinaria che mi permette di capire il perché e il per come. Sono fatta così.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Viaggiare l'Italia e il mondo alla ricerca della vera cucina tradizionale e dei migliori trucchi per fare ricette semplici ma piene di storia e gusto.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Ma sei una di quelle chef impostate e serie? - se vuoi che lo sia sì. Ma preferisco che la serietà stia nel piatto che cucinerò per voi, io vi darò allegria e un momento diverso dal solito.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Ho collaborato con ALMA (l'accademia internazionale di cucina italiana), con diversi ristoranti Michelin e con diverse istituzioni (UNESCO, Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano), e anche con i media (Sky).