Annalisa Mastrogiuseppe professionista ProntoPro

ConosciAMO - lingue e traduzioni (spagnolo, inglese, italiano, galiziano) ripetizioni materie umanistiche e scientifiche

Informazioni

Annalisa, 26 anni, imprenditrice agricola abruzzese. Curiosa del mondo, da anni scivolo sul palco come attrice di teatro - per hobby, divertimento e passione. Amante della lettura, ... Leggi tutto della scrittura ed affamata di sapere in diversi ambiti, dal letterario ed artistico al tecnico e scientifico. Sono laureata triennale in Lingue e Letterature Straniere e specializzata in Lingue Straniere per l'Impresa e la Cooperazione Internazionale (spagnolo ed inglese). La passione per le lingue mi porta a coltivare, arricchire ed approfondire quelle che già conosco e a scoprirne e conoscerne di nuove, sia per interesse personale, come bagaglio culturale ed in vista anche dei frequenti viaggi, sia lavorativo. In questi ultimi anni ho dato ripetizioni sia in ambito linguistico che umanistico e scientifico, preparato ad esami e a test e fatto da assistente allo studio. In ambito di interpretariato e traduzione, mi sono occupata e tuttora mi occupo di testi di varie tipologie, dal più breve e semplice al più articolato e tecnico. Vuoi imparare nuove lingue o migliorare quelle che già conosci? Vuoi approfondire le materie oggetto di studio a scuola o in università? Ti serve una traduzione? A disposizione! Lingue: spagnolo, inglese, galiziano, italiano e relative filologia, linguistica e cultura.

Verificato
Verificato
5 Anni di attività

Recensioni

Nessuna recensione

Posizione

Pin
Corfinio

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Il metodo di insegnamento e gli strumenti di traduzione

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    "Fa' quello che ti piace e non lavorerai un solo giorno nella tua vita". Le lingue sono una mia passione da sempre. Mi piace scoprire nuovi suoni, nuove parole e le loro radici (non a caso le mie lauree hanno visto al centro gli studi di filologia e linguistica, oltre al resto), comprendere le persone e dialogare nella loro lingua madre come se fossi io stessa madrelingua. Tradurre, poi, è per me una scoperta continua: un entrare nel vivo della lingua (sia di origine che di destinazione), sperimentare ed analizzarne i meccanismi per poi riproporli e trasmetterli in chiave originali nella lingua di destinazione.