DG

Daniele Gigli - Archivi, scrittura e lingue

1 2 3 4 5
1 Recensione

Informazioni

Documentalista e consulente di comunicazione Un documentalista è un esperto nel trattamento dei documenti e delle informazioni, sul piano della ricerca, della conservazione e della ... Leggi tutto fruizione. Nasco come giornalista sportivo e ricercatore nel campo delle letterature comparate, attività alle quali nel tempo affianco via, via quelle di archivista storico e traduttore dall'inglese e dal francese. Sono diplomato in Archivistica, Palleografia e Diplomatica e ho un dottorato in Letterature comparate. Ho pubblicato diversi libri di versi, un saggio di architettura dell'informazione e varie traduzioni da T.S. Eliot Con questo bagaglio, fornisco servizi ad aziende culturali (centri di ricerca, case editrici, associazioni culturali e di promozione sociale) e produttive, puntuali o pianificati e modulati caso per caso secondo le reali esigenze del cliente. Tra questi, a mero titolo di esempio: traduzioni dall'inglese e dal francese, servizi di editing e correzione di bozze, content management mirato per piccole realtà aziendali, riordino di archivi storici, consulenza nella riorganizzazione dei flussi di produzione e conservazione documentale

Verificato
Verificato
15 Anni di attività
1 Dipendenti

Recensioni

4.0
1 2 3 4 5
1 Recensione
Monica C.
1 2 3 4 5
Verificata
1 anno fa
 per 
Traduzioni
Siamo stati molto soddisfatti dalla traduzione e dal servizio di Daniele. E' stato anche molto gentile nel rispondere alle nostre domande e il più economico per una traduzione di ... Leggi tutto qualità

Posizione

Pin
Piazza Pablo Neruda, Collegno, TO, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Una capacità di nesso fra esigenze percepite ed esigenze reali, oltre all'attitudine a studiare il contesto

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    La possibilità di intervenire ad ampio raggio nei processi di gestione delle informazioni, comunicazione e memoria storica viva delle realtà con cui lavoro

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Qualunque sia la domanda, la mia risposta più usata è: "Dipende. Dove ci interessa arrivare? A che scopo vogliamo fare questo lavoro?"