Davide De Salvia professionista ProntoPro

Darec -

Informazioni

Si analizzano situazione finanziarie problematiche di sovra indebitamento. Attraverso uno studio documentale, viene effettuata una relazione sulle procedure legate alla Legge 3/2012, ... Leggi tutto che consente di affrontare il debito in base alle reale possibilità della persona sovraindebitata. Trovata la soluzione si segue tutto l'iter procedurale, mettendo a disposizione i migliori professionisti del settore, affinchè la pratica sia presentata senza errori al giudice delegato del tribunale di competenza.

Verificato
Verificato
9 Anni di attività
1 Dipendenti

Recensioni

Nessuna recensione

Posizione

Pin
Piazza Europa, Ferrara, FE, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Conoscenza ed esperienza pregressa nel settore. La collaborazione di professionisti seri e preparati che valutano l'effettiva possibilità di permettere al cliente di avvalersi della legge sul sovraindebitamento. L'aver provato sulla mia pelle lo stesso disagio delle persone che incontro presso il mio ufficio e quindi poterne capire le problematiche.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    E' un lavoro di studio e analisi del problema. Se da un lato è vero che lavoro per guadagnare (chi non lo fa!), è anche vero che riuscire a portar fuori dallo stato di sovraindebitamento, persone che si troverebbero precluse tutte le possibilità di lavoro o di accesso al credito, è estremamente gratificante.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    La domanda classica è quanto costa - la risposta è " valutiamo il problema e poi vediamo" . Che garanzie ci sono? - l'analisi documentale che precede l'eventuale rapporto contrattuale, mette abbastanza al riparo da rischi di rigetto della pratica, ma non tutti i giudici dei vari tribunali si esprimono alla stessa maniera e quindi un coefficiente di rischio c'è. D'altra parte abbiamo solo due certezze nella vita - morte e tasse! Come posso pagare? - lo valutiamo assieme in base alle sue esigenze.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Non parlo di esperienze personali, ma invito tutti a controllare le varie sentenze nei siti dei tribunlai d'Italia per rendersi conto di cosa sto parlando.