Roberta Caruso professionista ProntoPro

Ditta individuale CoCreating

1 2 3 4 5
2 Recensioni

Informazioni

Sono project manager, agente di sviluppo locale, business, community & hospitality coach. Sono specializzata in tecniche di design thinking, con cui aiuto e guido gruppi, team e singoli ... Leggi tutto nell'elaborazione di progetti di lavoro e di sviluppo locale. Collaboro anche con le pubbliche amministrazioni ed elaboro per il settore privato e per quello pubblico progetti per bandi nazionali ed europei. Offro percorsi di formazione personalizzati in diversi settori d'attività, tra cui l'autoimprenditorialià e il settore turistico. Sono esperta in cooperazione comunitaria, collaboro con enti e associazioni di categoria come Coldiretti e Legacoop, per supportare i clienti in una visione complessiva e analitica di ogni opportunità.

Verificato
Verificato

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
2 Recensioni
Stefano R.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Roberta ha guidato me ed i miei soci nella costruzione e la pianificazione della nostra futura attività, siamo partiti dalla nostra idea e siamo arrivati a definire l'identità d'impresa ... Leggi tutto e il modello di businness, chiarendoci bene le idee prima di partire. Una consulenza utilissima che ci ha permesso di partire con il piede giusto.
Francesco C.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Ho avuto il piacere di partecipare ad un seminario tenuto da Roberta che mi ha letteralmente aperto la mente. Reputo le sue attività e le sue competenze, fondamentali per lo sviluppo ... Leggi tutto di nuovi progetti o la ripresa di vecchi messi in cantiere.

Foto

Posizione

Pin
Montalto Uffugo

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Grazie ai metodi del design thinking ogni percorso è personalizzato in base alle esigenze delle persone che ho di fronte.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Adoro poter cambiare approccio e imparare costantemente competenze e tecniche nuove

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Di solito tutti all'inizio tendono a chiedermi una soluzione. Mi piace rispondere che l'opportunità della soluzione sta nell'unicità di ciascuno di noi