Daniela Gordini professionista ProntoPro

Dott.ssa Daniela Gordini

1 2 3 4 5
4 Recensioni

Informazioni

Svolgo la professione di psicologa dal 2002 e di psicoterapeuta a orientamento relazionale dal 2006. Successivamente ho integrato nel mio lavoro l'uso dell'EMDR, un approccio psicoterapico ... Leggi tutto interattivo e standardizzato, scientificamente comprovato da più di 20 studi condotti su pazienti traumatizzati e documentato in centinaia di pubblicazioni che ne riportano l’efficacia nel trattamento di numerose psicopatologie inclusi la depressione, l’ansia, le fobie, il lutto acuto, i sintomi somatici e le dipendenze. Il mio studio è situato a Milano, in zona Navigli, in prossimità di Porta Genova.

Verificato
Verificato
16 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
4 Recensioni
Alice B.
1 2 3 4 5
8 mesi fa
Consiglio senza dubbi la Dottoressa Gordini,che ha saputo aiutarmi con umana dedizione riguardo una situazione delicata da me vissuta nell'infanzia.
Amelia D.
1 2 3 4 5
8 mesi fa
Professionista eccellente e disponibile, intendendo anche dal punto di vista umano.
Beatrice B.
1 2 3 4 5
8 mesi fa
La dottoressa Gordini è una professionista estremamente competente e disponibile. Mi ha accompagnato, aiutato e sostenuto con dedizione e gentilezza in una fase molto delicata della ... Leggi tutto mia vita. Non ho alcun dubbio nel consigliarla.
Sabrina L.
1 2 3 4 5
8 mesi fa
La scelta di rivolgermi alla Dott.ssa Gordini è stata una delle migliori fatte nella mia vita. In un periodo di estrema confusione e sofferenza, mi ha aiutato a fare ordine nelle mie ... Leggi tutto emozioni e nei miei pensieri. Una professionista molto preparata e umanamente accogliente.

Posizione

Pin
Ripa di Porta Ticinese, 127 20143 Milano

Intervista

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Gli aspetti che preferisco del mio lavoro sono: la relazione che si instaura con i pazienti; la possibilità di aiutare, attraverso le mie competenze e gli strumenti di mia conoscenza, le persone che stanno attraversando momenti di difficoltà a causa di sintomi o altre problematiche; la soddisfazione di partecipare ai progressi dei miei pazienti che imparano pian piano a conoscersi meglio e ha raggiungere con maggior sintonia i propri obiettivi.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Spesso i pazienti vogliono sapere quanto potrà durare la terapia. Io rispondo che la durata di una terapia cambia a seconda della tipologia di problema da trattare e dalle singole storie individuali , che possono richiedere un approccio più o meno prolungato. da quando ho iniziato ad usare uso l'EMDR, però, ho potuto constatare che i pazienti arrivano più rapidamente alla risoluzione dei loro problemi e ad uno stato di maggior benessere e soddisfazione personale.