Elena Afanasyeva professionista ProntoPro

Dott.ssa Elena Afanasyeva Dietista Nutrizionista

1 2 3 4 5
2 Recensioni

Informazioni

Ho conseguito la Laurea in Dietistica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Pavia con votazione 110 e Lode, discutendo la tesi dal titolo: "Situazione ... Leggi tutto ponderale e rischio cardiovascolare dei bambini del secondo anno delle scuole primarie statali di Pavia". Ho ottenuto l'abilitazione all'esercizio della professione di Dietista presso l'Università degli Studi di Pavia. Successivamente ho conseguito la Laurea Magistrale in Alimentazione e Nutrizione Umana presso l'Interfacoltà di Medicina e Chirurgia-Scienze Agrarie e Alimentari dell'Università degli Studi di Milano con votazione 110 e Lode, discutendo la tesi dal titolo "Effetto della somministrazione di probiotici associata a dieta ipocalorica e attività fisica in pazienti obesi, insulino resistenti e affetti da steatosi epatica non alcolica". L'interesse verso la cucina e in particolare verso ricette gustose e allo stesso tempo salutari mi hanno portato ad iscrivermi al Master in Culinary Nutrition presso l'Art joins Nutrition Academy - Accademia Europea di Culinary Nutrition, ottenendo il diploma di Culinary Nutritionist. Ho maturato l'esperienza clinica presso l'U.O. di Medicina Interna della Fondazione Salvatore Maugeri di Pavia e l'Ambulatorio di Dietetica e Nutrizione Clinica del Dipartimento di Sanità Pubblica, Neuroscienze, Medicina Sperimentale e Forense dell'Università degli Studi di Pavia. Da novembre 2013 ad agosto 2015 ho lavorato presso il Centro per la Cura dei Disturbi Alimentari, Policlinico San Pietro, Istituti Ospedalieri Bergamaschi, Gruppo Ospedaliero San Donato occupandomi di riabilitazione nutrizionale di pazienti affetti da grave obesità e patologie correlate e pazienti che hanno subito un intervento di chirurgia bariatrica all'interno di un team multidisciplinare composto da medici, dietisti e psicologi. Da ottobre 2015 a marzo 2017 ho lavorato presso il Servizio Dietetico di un'azienda di ristorazione collettiva dove mi occupo di elaborazione menù per la collettività, diete speciali e diete etico-religiose nell'ambito della ristorazione scolastica, aziendale e socio assistenziale; ed incontri di educazione alimentare. Attualmente svolgo la libera professione a Casalpusterlengo (LO) e Piacenza. Socia ADI - Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica. Trattamento nutrizionale di pazienti in condizioni fisiologiche (adulti, bambini, anziani, gravidanza e allattamento, sportivi) e patologiche (obesità, diabete, ipercolesterolemia, ipertensione, patologie renali, patologie del tratto gastroenterico, allergie e intolleranze...) . Consulenza dietistica, elaborazione diete personalizzate, percorsi di educazione alimentare. Incontri di educazione alimentare individuali e di gruppo.

Verificato
Verificato
5 Anni di attività

Recensioni

4.0
1 2 3 4 5
2 Recensioni
Michele B.
1 2 3 4 5
Verificata
2 anni fa
 per 
Dietologo
Cinzia S.
1 2 3 4 5
Verificata
1 anno fa
 per 
Dietologo
Professionale

Posizione

Pin
San Rocco al Porto

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Il mio metodo di lavoro si basa sull'educazione alla corretta alimentazione, attraverso un percorso personalizzato, motivando il graduale cambiamento delle abitudini alimentari e dello stile di vita, con il fine di mantenere e/o raggiungere un peso corporeo "salutare" e migliorare la qualità della vita, in quanto l'alimentazione e lo stile di vita svolgono, inoltre, un ruolo importante all'interno del trattamento terapeutico di numerose patologie. Ognuno di noi ha esigenze e fabbisogni calorici e di nutrienti diversi, necessita quindi di un percorso nutrizionale personalizzato, che tenga conto dello stato di salute, dei gusti e dei ritmi lavorativi della singola persona.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Aiutare le persone ad imparare a mangiare in modo sano per mantenere e migliorare il proprio stato di salute.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    E' meglio mangiare la frutta a fine pasto o lontano dal pasto? Lontano dal pasto. Lo zucchero di canna fa ingrassare? Si, ha calorie e alza la glicemia come lo zucchero bianco. I carboidrati si possono mangiare alla sera? Si! I dolci si possono mangiare? Si, con moderazione. La pizza si può mangiare? Si, non più di una volta a settimana. E' meglio l'acqua naturale o frizzante? In assenza di patologie del tratto gastroenterico o interventi di chirurgia bariatrica non c'è differenza. I prodotti light sono da preferire? NO!

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Educazione alimentare anche attraverso la lettura delle etichette dei prodotti alimentari per individuare i prodotti da preferire. All'interno di una stessa categoria di prodotti gli apporti nutrizionali possono variare molto soprattutto per contenuto di grassi, zuccheri semplici, fibra, sale...

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Il graduale cambiamento delle abitudini alimentari e l'acquisizione di uno stile di vita attivo favoriscono il mantenimento del peso perso e il miglioramento del profilo metabolico che sono fattori protettivi contro l'insorgenza di patologie cardiovascolari e metaboliche.