EASY Software S.a.s.

EASY Software S.a.s.

1 2 3 4 5
3 Recensioni
Asti, AT, Italia
Verificato
Verificato
Anni di attività
20
Anni di attività
Dipendenti
2
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

PC
Paolo C.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Ho avuto il piacere di collaborare con Mario su più progetti. Profilo tecnico altamente professionale, ottima competenza, grandi capacità di pianificazione e rispetto dei tempi previsti, nonchè persona squisita.
GD
Gonzalo D.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Il Sig. Paracchino è una figura molto competente in abito di sviluppo web, ha un notevole know-how che mette sempre a disposizione del cliente, con lui collaboro da diversi anni ed ho cercato sempre di averlo al mio fianco anche quando ho cambiato azienda. Ascolta molto bene le esigenze o richieste che gli vengono sottoposte e cerca di fornire risposte/soluzioni a più ampio raggio e con visione di business. In poche parole bravo, serio, competente e corretto
MC
Marco C.
1 2 3 4 5
1 anno fa
ho conosciuto Mario per motivi professionali diversi anni fa, una persona seria che sa fare il suo lavoro.

Descrizione

PREMESSA: La mia attività viene espletata tramite la libera professione, gestendo anche in autonomia progetti di complessità medio-alta, forte dell’esperienza maturata in oltre 15 anni di lavoro nei settori più diversi come l’automotive, l’alimentare, il bancario, l’assicurativo, l'elettronico, le telecomunicazioni, i trasporti e la grande distribuzione. Nasco come specialista Microsoft in grado di padroneggiare i maggiori strumenti per la definizione delle basi dati, lo sviluppo e la gestione dei progetti… evolvo come integratore di sistemi in grado di implementare le soluzioni con gli strumenti di ultima generazione offrendo soluzioni anche eterogenee che includono lo sviluppo desktop e mobile, sia su sistemi tradizionali che distribuiti. COMPETENZE E TECNOLOGIE: Sviluppo completo di applicazioni WEB e Mobile secondo gli standard più recenti ed in funzione delle necessità del cliente. Possibilità di sviluppare APP native per singoli device mobili (Windows, iOS , Android) o attraverso framework cross-platform. Possibilità di sviluppare Web Application responsive in grado di adattarsi al dispositivo sulla quale vengono eseguite. Costruzione di sistemi completi, partendo dalle architetture, ai sistemi di archiviazione allo sviluppo delle componenti software. IL METODO DI LAVORO: Ogni cliente richiede un suo specifico approccio di sviluppo ed ogni progetto specifiche tecnologie: è sbagliato credere che una singola tecnologia o un singolo metodo di lavoro possa soddisfare qualsiasi necessità. In una frase, ditemi dove volete arrivare e vi condurrò alla meta nel migliore dei modi. Il progetto si sviluppa su tre macro fasi: FASE 1: Valutazione del progetto Questa fase ha un compito esplorativo utile a capire la complessità del progetto ed individuare un primo perimetro di lavoro. 1) Intervistare il cliente per capire cosa vuole realizzare, cosa si aspetta di ottenere e con quale budget. Questo è indispensabile per focalizzare le attività: per esempio è inutile investire oltre misura sull'aspetto grafico se il prodotto ha un utilizzo prettamente interno, come è inutile realizzare una architettura in grado di gestire carichi di lavoro o attività non previste. 2) Capire se il cliente intenderà manutenere e gestire il progetto internamente, utilizzando proprie risorse. In quest’ultimo caso è indispensabile utilizzare tecnologie quanto più possibili padroneggiate dal cliente, a meno che lo stesso cliente non sia disposto ad investire in formazione interna sulle nuove tecnologie. 3) Valutare i contributi tecnologici che possono essere forniti dal cliente. Spesso il nuovo sistema deve interfacciarsi a sistemi già esistenti, occorre capire quindi se e come i vari sistemi dovranno interagire tra loro: per tali situazioni il contributo del cliente è quasi indispensabile. 4) Fare una prima stima di massima sulle tecnologie che si intendono adottare, sulle architetture che si dovranno realizzare, sul team di sviluppo che dovrà essere formato e sui costi da sostenere. Questa è ancora una fase pre-contrattuale utile al cliente per capire se le tecnologie e l’ordine di grandezza della spesa possono essere adeguate alle proprie aspettative. 5) Se i costi e le tecnologie ipotizzate sono accettate dal cliente, si procede alla FASE 2 del progetto in cui vengono affrontati tutti i dettagli prima dello sviluppo vero e proprio. In questa fase vengono analizzate nel dettaglio tutte le funzionalità, vengono definite le architetture e le componenti del sistema. Per l’espletamento di questa seconda fase viene presentato un preventivo di spesa. La FASE 2 è a pagamento in quanto particolarmente onerosa e indispensabile per l’avvio dello sviluppo: ritengo che un progetto di successo debba necessariamente partire da una profonda analisi dello stesso. Qualora si passasse alla FASE 3, il costo della seconda fase sarà parte integrante del costo complessivo del progetto. FASE 2: Analisi dettagliata del progetto Superata la fase esplorativa, se il cliente riterrà utile procedere si avvierà l’analisi di dettaglio del progetto. 6) Approfondimento del risultato atteso e analisi dettagliata delle funzioni richieste dal cliente. Vengono discusse e valutate le singole funzionalità a stretto contatto con il cliente. Tale attività può essere espletata presso la sede del cliente, tramite call video/telefoniche oppure attraverso lo scambio di mail. Le spese relative alle attività che richiedono la trasferta presso il cliente saranno addebitate al costo complessivo dell’analisi di progetto. Le attività di analisi espletate attraverso call o mail sono considerate incluse nel preventivo e quindi a zero spese. 7) Valutazione assieme al cliente delle architettura necessarie e delle componenti software. Il cliente sarà reso partecipe delle motivazioni che porteranno alla scelta delle varie soluzioni: esso dovrà percepirne pregi e difetti dando il proprio contributo ove necessario. 8) Costruzione di un documento di analisi completo. Tale documento, che sarà parte integrante del contratto finale di progetto, includerà: - Il dettaglio delle architetture che saranno realizzate; - Il dettaglio delle funzioni che verranno implementate; - Il dettaglio delle interfacce che saranno disegnate; - Il dettaglio dello schema dati che verrà realizzato; - Le tecnologie ed i linguaggi che saranno utilizzati; - L’elenco dei SAL (Stati Avanzamento Lavoro) pianificati per tutta la durata del progetto; - La check-list funzionale che dovrà essere soddisfatta per considerare chiuso il progetto; - Il costo complessivo del progetto, inclusa la fase di analisi. 9) Se il costo complessivo del progetto sarà accettato dal cliente si procederà alla FASE 3, implementazione del progetto. Nel caso il cliente decidesse di non procedere con la FASE 3, il documento di analisi prodotto rimarrà comunque di proprietà del cliente. FASE 3: Implementazione del progetto Questa fase consiste nella costruzione del progetto, secondo quanto definito nel documento di analisi, della sua messa in produzione e valutazione finale. 10) Avvio dello sviluppo. Verranno avviate le attività di costruzione delle componenti software e architetturali secondo quanto definito nel documento di analisi. Gli avanzamenti delle varie attività verranno notificate al referente di progetto del cliente. Ove possibile al cliente verrà reso disponibile un ambiente di test dove potrà provare le funzioni fino a quel momento realizzate. 11) Esecuzione dei SAL. I SAL sono dei fondamentali momenti di confronto con il referente di progetto del cliente. Con essi si potrà fare il punto sull'avanzamento del progetto e intraprendere le eventuali azioni correttive. 12) Conclusione del progetto. A seguito dell’ultimo SAL si procederà al rilascio completo in ambiente di TEST. Su tale ambiente il cliente potrà fare le dovute verifiche e validare i vari punti della check-list. Il progetto sarà considerato concluso solo se tutte le voci della check-list supereranno il test. 13) Consegna dei codici sorgenti e dell’eventuale documentazione (se richiesti). Se richiesto dal cliente, tutti i codici sorgenti (incluse le procedure per la definizione delle architetture e della base dati) verranno consegnati assieme alla necessaria documentazione. La consegna avverrà esclusivamente a fronte del pagamento finale, a saldo delle attività preventivate sul progetto. REFERENZE: In oltre 15 anni di attività posso vantare la collaborazione con primarie aziende operanti nei settori più diversi. Con molte di queste aziende il rapporto si è consolidato negli anni, indice di serietà e correttezza con la quale ho condotto i progetti. Alcune referenze: - HP, - Global Knowledge, - RAS, - CESET Emerson, - Winterthur, - Johnson Electric, - DeAgostini Multimedia, - Omnitel, - DHL, - SAI Assicurazioni, - Magneti Marelli, - Banca di Lugano, - Albacom, - McDonald’s Italia, - RAI - Radio Televisione Italiana, - TSF - Tele Sistemi Ferroviari, - Reale Mutua Assicurazioni, - Eurocert, - Università di Udine, - Eurizon Solution, - SKF, - Italgas, - Danone, - Comune di Roma, - Banca Carige, - FIAT, - Iveco, - Origlia Pneumatici, - Univergomma, - Coca Cola, - Sematic.

Posizione

Pin
Asti, AT, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Puntualità, correttezza, trasparenza ed onestà... oltre ad una forte dedizione alla qualità del prodotto realizzato. Tempi e costi certi, risposte rapide e garanzia di qualità.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Quanto costa? Dipende da cosa vuoi fare... ma esiste sempre un compromesso che incontra le esigenze di entrambi le parti.