Federico Toniolo professionista ProntoPro

Federico Toniolo

1 2 3 4 5
5 Recensioni

Informazioni

Il primo ostacolo al benessere psicologico è la confusione data dal non avere ben chiaro quale sia il problema che causa la propria sofferenza, posso aiutarti a fare chiarezza e a trovare ... Leggi tutto l'aiuto di cui hai bisogno. Sono uno Psicologo iscritto all'Ordine degli Psicologi del Piemonte (n°8035) dal 2016, Psicoterapeuta in formazione a indirizzo cognitivista e mi occupo sia di adulti che di adolescenti. Inoltre sono Socio-Fondatore e Presidente di Sophia: un’associazione culturale che ha come obiettivo il benessere psicologico dell’individuo. Incontro i miei pazienti di persona a Torino, oppure via Skype.

Verificato
Verificato
4 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
5 Recensioni
Federica L.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Molto preparato, educato e puntuale. Ascolta con attenzione i problemi. Consigliato.
Marco P.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Professionale e onesto
Annacarla R.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Federico è bravissimo con i bambini, mio figlio sta migliorando tanto grazie a lui. Consigliato da una mamma.
Giovanni V.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Giovane, professionista, educato e sa fare il suo lavoro. Consiglio per qualsiasi tipo di aiuto.
Gianpietro B.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Psicologo molto preparato. Mi ha aiutato tanto dopo la perdita del lavoro! Lo consiglio a tutti, sia adulti che bambini.

Posizione

Pin
Torino

Intervista

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    DI COSA MI OCCUPO? Svolgo consulenze psicologiche di supporto in momenti di difficoltà o di crisi. Nel mio lavoro offro le mie competenze in ambito di: ANSIA È uno stato caratterizzato da una intensa e costante preoccupazione che genera stress negli individui soggetti a questa condizione. Lo psicologo può aiutare il paziente a conoscere e gestire questo stato di ansia per sperimentare minori livelli di stress e affrontare la propria quotidianità con una maggiore serenità e alleviando lo stress che ne consegue. STRESS Sebbene lo stress sia una componente essenziale e funzionale della vita, talvolta le persone sperimentano livelli particolarmente alti di stress che causano grande sofferenza. Assieme ad un professionista è possibile sviluppare maggiori competenze nella gestione dello stress o cercare di affrontare assieme a lui quelle situazioni che si tramutano in fonti di stress. ATTACCHI DI PANICO Si manifestano con l’insorgenza di diversi sintomi psicofisici (tremori, oppressione o al petto, sensazione di asfissia o iperventilazione, sbandamento, instabilità; palpitazioni, tachicardia; paura di morire, di impazzire o di perdere il controllo; nausea o disturbi addominali; sensazioni di irrealtà, di distacco dall'ambiente e da sé stessi; vampate o brividi; e numerose altre manifestazioni somatiche di un forte panico). Spesso a seguito del primo attacco di panico, la paura che un evento del genere possa manifestarsi nuovamente genera quello stato di ansia che facilita la ripresentazione del disturbo stesso. È possibile imparare delle strategie che si possono mettere in atto per affrontare questo genere di problematiche e lavorare sulle ragioni che sostengono e alimentano questa problematica. DISREGOLAZIONE EMOTIVA L’individuo apprende, nel corso del suo sviluppo, a regolare le proprie emozioni e ad acquisire le competenze necessarie ad affrontare sia le relazioni interpersonali positive sia le relazioni conflittuali. L’acquisizione di questa competenza offre la possibilità alle persone di stabilire relazioni sociali soddisfacenti e di sviluppare quel senso di sicurezza che permette di affrontare con coraggio e serenità gli ostacoli e le sfide che si presentano nella vita di tutti i giorni. Talvolta la capacità di regolare le proprie emozioni risulta compromessa e diventa complesso gestire il proprio carico emotivo o, in casi opposti, viene messo in atto un controllo eccessivo delle proprie emozioni che porta le persone ad avere difficoltà relazionali date dalla difficoltà di comprendere lo stato emotivo degli altri. È possibile lavorare su queste difficoltà affinché tornino ad essere una risorsa e non un ostacolo per la propria vita. VALUTAZIONE PSICODIAGNOSTICA E NEUROPSICOLOGICA Spesso le persone non hanno chiara quale sia la fonte della propria sofferenza che può manifestarsi in modi complessi e difficili da focalizzare. Per questa ragione parte del mio lavoro consiste nell’accompagnare le persone in quel percorso di scoperta, conoscenza e consapevolezza di sé, delle proprie capacità e dei propri limiti al fine di una maggiore crescita personale o per inquadrare le ragioni di una specifica sofferenza. Ciò avviene anche tramite l’ausilio di strumenti scientifici riconosciuti e validati a livello internazionale quali ad esempio il Test di Rorschach. Queste sono solo alcune delle aree comunemente note rispetto alle quali offro le mie competenze per aiutare le persone che richiedono la mia consulenza, tuttavia i modi in cui la sofferenza psicologica si manifesta nelle persone possono essere differenti e complessi, per questo il mio invito è a contattarmi per spiegarmi le vostre esigenze e capire assieme se possiamo collaborare per migliorare il vostro benessere.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    IL MIO ORIENTAMENTO La psicoterapia cognitiva od orientamento costruttivista considera mente e corpo come inseparabili, le emozioni e le sensazioni sono processi di conoscenza e di sviluppo. Il presupposto fondamentale di questo approccio è che il senso di sé, della propria identità personale, ciò che sentiamo e pensiamo di essere, viene continuamente costruito e ricostruito attraverso le varie esperienze e le varie relazioni che affrontiamo, garantendo comunque all’individuo un senso di sé il più possibile stabile, unico e coerente. La relazione con un professionista clinico è uno strumento di cambiamento che rende possibile l’esplorazione dei significati personali, delle esperienze emozionali e delle modalità di relazione della persona per dare un significato al problema vissuto dalla persona e re-integrarlo in un senso di sé più armonico e funzionale.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    UN PO’ DI CV Nel Marzo 2016 mi sono Laureato a pieni voti in Psicologia Clinica e di Comunità all’università degli studi di Torino con una tesi dal titolo: “Assessment di personalità: la disregolazione emotiva in adolescenza.” Dal Luglio dello stesso anno, dopo il conseguimento dell’abilitazione alla professione per aver superato l’esame di stato previsto per svolgere il lavoro di Psicologo, sono iscritto all’Ordine regionale degli Psicologi del Piemonte (OPP) con matricola numero 8035. Prima di rivolgersi ad un professionista della salute mentale, suggerisco sempre di controllare le sue credenziali attraverso i portali degli ordini di appartenenza per verificare che si tratti realmente di qualcuno con le competenze professionali necessarie a svolgere una professione sanitaria come quella dello Psicologo. Puoi verificare le mie credenziali direttamente da questo link: https://bit.ly/35XUxB5 Contestualmente alla mi abilitazione da Psicologo ho iniziato a lavorare in diversi contesti e con diverse tipologie di pazienti. Mi sono occupato principalmente di Valutazione Psicodiagnostica e di Adolescenza lavorando presso diverse Comunità Terapeutiche del territorio piemontese. Inoltre ho lavorato presso l’ASL Nord-Ovest 4 di Torino all’interno del Servizio per le Dipendenze, occupandomi della valutazione e trattamento di adolescenti con patologia di dipendenza da sostanze e da comportamenti. Attualmente, oltre alla professione privata di psicologo, mi occupo di creare ed avviare progetti di intervento in ambito psicologico presso l’associazione Sophia, di cui ne sono il Presidente e uno dei Soci-Fondatori. L’associazione ha al momento progetti in corso su diverse tematiche tra le quali la Stimolazione Cognitiva, la Genitorialità Adottiva ed il Supporto Psicologico in Azienda.