Matteo Disco professionista ProntoPro

Fisioterapista

Informazioni

Mi chiamo Matteo Disco, mi sono laureato in Fisioterapia presso l'Università degli studi di Padova nel 2002, ho conseguito il Master di I livello nel Trattamento dei Disordini Muscolo-Scheletrici ... Leggi tutto presso L'Università degli studi di Genova nel 2005, negli anni ho approfondito l'approccio manuale e osteopatico alle problematiche muscolo scheletriche frequentando corsi di perfezionamento in terapia manuale miofasciale (Metodo Stecco e Scs) e corsi di manipolazione articolare HVLA. Negli ultimi anni ho dedicato molto tempo allo studio degli infortuni del podista, arrivando a ideare un corso di prevenzione per il runner in cui ho messo a punto una serie di esercizi che sviluppano le capacità muscolo-tendinee funzionali alla corsa. Sono marito, padre di Emma, pratico nel tempo libero podismo e triathlon a livello amatoriale, amo la lettura e il cinema. Credo che il rapporto fisioterapista paziente sia la chiave per ottenere i migliori risultati LA BUONA COMUNICAZIONE SIGNIFICA CONOSCENZA, e questa è la missione a cui siamo chiamati nel nostro lavoro. Mi occupo di riabilitazione e tecniche osteopatiche. Tratto tutti i disturbi dolorosi della colonna vertebrale, sono specializzato nel trattamento degli infortuni del podista. Eseguo anche tutta la riabilitazione post chirugica di spalla, anca e ginocchio. Credo molto nella buona comunicazione terapista- paziente. Eseguo trattamenti di Terapia Manuale Rieducazione funzionale Esercizio terapeutico Massoterapia Ginnastica Antalgica Terapia manipolativa e osteopatica Trattamenti a domicilio Tratttamento e prevenzione nel podista

Verificato
Verificato
13 Anni di attività

Recensioni

Nessuna recensione

Posizione

Pin
Via Maser, Dosson, TV, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Curo molto la comunicazione con il paziente Eseguo una tecnica osteopatica che porta a una veloce risoluzione della sintomatologia dolorosa

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Il fatto di poter essere d'aiuto al prossimo

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Mi chiedono cosa mi ha spinto a fare questo lavoro. Rispondo che è iniziato da una grande passione per tutto quello che era correlato al movimento, all'attività fisica e alle sue implicazioni per la salute

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Una buona comunicazione prescinde dalla conoscenza, cerco di mettere a disposizione dei pazienti tutto quello che viene studiato a livello scientifico nel mio campo, lo sento come un dovere.