Tommaso Barone professionista ProntoPro

FOSBURY STYLE VISUAL ART

1 2 3 4 5
3 Recensioni

Informazioni

Le mie foto parlano per me , mentre le mie qualifiche sono: Diploma di maestro d arte applicata , laurea in scienze della comunicazione , corsi master di fotografia professionale Mi ... Leggi tutto occupo di tutto ciò che ha a che fare con il marketing e le visual art , principalmente , fotografia, videografia , e graphic design.

3 Anni di attività
3 Dipendenti

Recensioni

4.7
1 2 3 4 5
3 Recensioni
Rosanna P.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Cura dei dettagli, foto moderne, simpatiche, non ti stancheresti mai di vederle e ogni volta in quelle foto riprovi l’emozione di quel momento! Complimenti per la professionalità, la ... Leggi tutto gentilezza, la disponibilità. Affidarsi a lui per un servizio fotografico, sia per una cerimonia che per un evento professionale, significa non avere dubbi sul risultato finale.
Francesca D.
1 2 3 4 5
2 anni fa
È un bravissimo fotografo e molto professionale
Giuseppe B.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Professionale, simpatico, disponibile. Fotografie bellissime e particolari. 5 stelle.

Foto

Posizione

Pin
Via Lucio Gioffrè, Castrovillari, Cosenza, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    La passione con cui lavoro in team , usiamo una tecnica fotografica molto complessa denominata "lampista" basata sull utilizzo di più luci artificiali rese più interessanti da modificatori di luci e gelatine colorate ! Vedere le foto per capire !

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Il poter migliorare sempre più, il vero compenso viene nella soddisfazione data dagli apprezzamenti dei nostri clienti . Grandi responsabilità gravano su noi ed è una soddisfazione immane quando i complimenti arrivano !!!

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Quanto ni costi? Il giusto :-)

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Il segreto sta nel lavoro di un team affiatato e capace , con inventiva e preparazione , dove l imperativo è "innovazione e creativita"