GM

GerryGey ONE MAN ONE SOUL - BLUESTOUCH Slide Rock Blues Band

Via Corte Gorizia 6, MB, Cesano Maderno
Anni di attività
30
Anni di attività
Dipendenti
5
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

Galleria foto

Descrizione

GerryGey nasce a Milano il 26 settembre 1968 dopo aver completato gli studi lascia l’universita’ per dedicarsi interamente alla musica. Nel 1987 all’eta’ di 18 anni decide di partire per l’America in vacanza, ma ci resta per ben 3 anni dove impara la vera essenza del rock ospitato da vari amici si guadagna da vivere suonando in alcuni locali italiani ma e’ proprio in uno di questi locali che ha la fortuna di conoscere Brian Wheat fondatore del gruppo Rock “Tesla” il quale gli propone di entrare nella la band come cantante ci rimane per ben un’ anno. Durante un viaggio In Virginia fa la conosce alannah myles grandissima cantate Rock Country famosa per il suo singolo Black Velvet, con la quale si esibisce insieme durante un suon concerto. Nel 1989 fonda il suo primo gruppo rock “Navadha“ si esibisce in alcuni locali Americani fino a diventare il gruppo di supporto dei Trouble un gruppo Metal. Nel 1990 torna in Italia e fonda i Tecla gruppo rock con il quale incide ben 3 dischi passando piu’ volte in radio ed esibendosi in parecchi locali Italiani. Nel maggio del 1994 i Tecla vengono invitati ad esibirsi come Band di apertura per il concerto dei Black Sabbath a Milano. Dal quel momento in poi e’ tutto un successo dopo l’altro. Nel gennaio del 1996 I Tecla vincono la rassegna musicale “L’ANTIFESTIVAL” come miglior canzone e miglior Band Underground Italiana. Nel 1998 GerryGey decide di lasciare la Band per progetti ben diversi : incide 3 cd (quante brave persone – pioggia – Povero diavolo) nel 2000 incide il singolo Epoca mia riscuotendo un buon successo dalla critica delle etichette indipendenti ma e’ con l’ultimo brano prima di fermarsi per un lungo periodo con la musica “Sei quella che sei” che vince che vince Il Festival di Castrocaro. Nel 2001 con la nascita del figlio decide di dedicarsi interamente alla famiglia fino al 2007 dove ricomincia a scrivere formando alcune band Rock ma i suoi progetti sono sempre piu’ ambiziosi. Nel 2011 Trova finalmente la sua Ragione di Vita con Il BLUES “Il blues entra sempre dalla porta di servizio, ma una volta entrato ci rimane per tutta l’eternita’’” Ad ora ha all’attivo 3 Cd “Blues” e parecchi concerti in Pub, Teatri, Festival Italiani e Esteri, collaborazioni musicali con artisti di grande valore. Cantante e armonicista, con una voce versatilissima, passa dall’hard Rock alla Lirica con una semplicita’ disarmante… BLUESTOUCH Slide Rock Blues Band: Band Lombarda di quattro elementi fortemente caratterizzata dalla chitarra resofonica accoppiata all’armonica Blues, sezione ritmica di basso e batteria un motore potente ed instancabile. Il repertorio è composto dal 50 % di pezzi originali e dal 50% da cover ricercate (Eric Sardinas, Joe Colombo, Z.Z.Top , Johnny Winter, Seasick Steve , Ryan Mc Garvey…) e riarrangiate comunque per esaltare le caratteristiche della reso, una selezione esplosiva e coinvolgente. Tutti gli elementi della band fanno tesoro della loro pluriennale esperienza sul campo,cosa che permette loro di regalare uno show ricco di improvvisazioni e variazioni con gusto.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?