Giorgia Anzalone professionista ProntoPro

Giorgia Anzalone

1 2 3 4 5
1 Recensione

Informazioni

Capace traduttrice con una solida pluriennale esperienza nella traduzione di documenti di lunghezza variabile, nei più svariati settori: dal settore tecnico a quello commerciale passando ... Leggi tutto per testi di email formali e informali, con una particolare predilezione per la traduzione di prodotti di narrativa, sia lunghi che brevi, come romanzi, romanzi lunghi, racconti brevi, sceneggiature e biografie. Offre traduzioni dall'italiano all'inglese e dall'inglese all'italiano di testi di ogni tipo: dagli articoli giornalistici e di intrattenimento alle brochure aziendali, dai prodotti di narrativa (romanzi, racconti, testi teatrali, sceneggiature) alla manualistica tecnica, passando per la traduzione dei contenuti web (blog, siti internet) e la correzione delle bozze in entrambe le lingue.

Verificato
Verificato
4 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
1 Recensione
Stefania M.
1 2 3 4 5
Verificata
3 anni fa
 per 
Traduzioni
una vera professionista...molto capace nel suo lavoro e veramente veramente una persona corretta...in preda al panico per la traduzione di un testo universitario di storia romana, ... Leggi tutto ho navigato in rete e l'ho contattata prima via mail poi con una telefonata e ho subito capito che ha un'ottima esperienza nel settore..dire soddisfatta è riduttivo...sono stata molto molto molto contenta e anche i costi sono onesti.. i tempi di consegna addirittura inferiori a quelli indicati all'inizio.

Foto

Posizione

Pin
Pontassieve

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    L'attenzione al dettaglio che riesco comunque a coordinare con la velocità del servizio: sono abituata a lavorare sotto pressione e con scadenze molto ravvicinate, e tuttavia la qualità del prodotto finale non subisce variazioni, sia che io abbia a disposizione un mese per portarlo a termine, sia che si tratti solo di una finestra di pochi giorni.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Ho sempre adorato la lingua inglese: fin da bambina, mia zia (professoressa d'inglese al liceo) mi aiutava nell'avvicinarmi alla struttura di questa lingua antica e straordinaria, dall'enorme potenza espressiva. Quell'amore è rimasto, e ho deciso di farne la mia carriera, dapprima intraprendendo un percorso di studi in Mediazione Linguistica con Preferenza per la Lingua Inglese e poi lavorando come traduttrice.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    La domanda che ricevo più spesso è senza dubbio se posso farcela a consegnare un lavoro ben fatto a strettissimo giro: la risposta è quasi sempre (se non in casi del tutto eccezionali) sì.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Dedico ad ogni progetto tutta me stessa, trattando ogni documento, dal più apparentemente piccolo e irrilevante al più titanico e importante, esattamente allo stesso modo, per fornire ad ogni cliente il massimo della mia professionalità.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    L'esperienza più piacevole che ho fatto è stata senza dubbio quella di mantenere per oltre tre anni i rapporti internazionali coi fornitori esteri dell'azienda presso la quale sono stata impiegata dal 2013 al 2016: persone straordinarie, specialisti nel settore delle energie rinnovabili, menti aperte e libere la cui più grande aspirazione era davvero quella di migliorare la qualità della vita delle persone comuni, prima ancora della possibilità di lucrare sulla propria inventiva.