Giuseppe ghignone architetto

(0 commenti)
Giuseppe Ghignone Via XX Settembre, Torino, TO, Italia
Conosci Giuseppe Ghignone Architetto professionalmente?
Lascia una recensione
anni di attività 10
Personale 1
Spostamenti 100km
  • Mi sposto per raggiungere i clienti

Descrizione

Dopo la Laurea in Architettura presso il Politecnico di Torino (2004) e una prima esperienza nell’ambito della realizzazione dei Giochi Olimpici Invernali, ho iniziato a lavorare come libero professionista, operando inizialmente nell’ambito dell’ architettura, e successivamente anche in quello della progettazione di allestimenti e concept creativi per eventi e come art director in diversi progetti inerenti il design.

Nella sfera dell’architettura la mia attività si è concentrata prevalentemente nel campo residenziale, tramite la realizzazione di progetti di ristrutturazione e interior design per clienti privati, dei quali ho cercato di interpretare le esigenze abitative unitamente alla ricerca di soluzioni innovative e alla proposta di oggetti d’arredo in limited edition.

Offro consulenze per progettazione di interni ed edilizia in generale.
Progettazione preliminare ed esecutiva.
Gestione del budget e monitoraggio preventivi.

Intervista con Giuseppe

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Mi occupo di architettura e interior design ma anche di ideazione e progettazione di concept creativi per eventi e opero come art director in diversi progetti inerenti il design.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Il mio obiettivo è accompagnare il cliente verso una scelta, e non solo verso una soluzione: perché ogni progetto è unico, ogni spazio racconta chi si è, le proprie esigenze, gusti e passioni.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Rimarremo nel budget? Una delle mie priorità è proprio monitorare i costi e fare sì che il risultato finale sia al livello delle aspettative dei mie clienti...anche se alla fine cerco sempre di stupirli!

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Nella sfera dell’architettura la mia attività si è concentrata prevalentemente nel campo residenziale, tramite la realizzazione di progetti di ristrutturazione e interior design per clienti privati, dei quali ho cercato di interpretare le esigenze abitative unitamente alla ricerca di soluzioni innovative e alla proposta di oggetti d’arredo in limited edition.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Nel corso degli anni ho progettato alcune tirature limitate di complementi d’arredo e pezzi unici per progetti legati all’interior design e del fashion che ho presentato presso fiere internazionali come il Salone del Mobile di Milano, Cloudnine (PItti) e Host in Translation ed esposte presso gallerie di design, tra cui l’Angelika Linner Gallery di Vienna, ed eventi, come durante Torino 2008 World Design Capital.

Torna su