Paolo Cadoni professionista ProntoPro

Ingegnere civile idraulico ambientale

Informazioni

Da 20 anni lavoro all'interno di enti gestori del servizio idrico integrato in varie parti d'Italia. Ho progettato, diretto e realizzato, tramite appalti pubblici opere (acquedotti, ... Leggi tutto fognature, serbatoi, sorgenti, pozzi, depuratori) per oltre 50 milioni di euro...tutti perfettamente funzionanti e corrispondenti alle varie richieste sia dei gestori che delle varie strutture pubbliche di controllo e verifica (NOE, ASL, VVFF). Progettazione e cura nella esecuzione di impianti idraulici, sia di approvvigionamento che di scarico (sia civile che industriale), vasche di prima pioggia, impianti domestici di depurazione, separazione acque bianche da acque reflue, pratiche edilizie ed ambientali, valutazioni ripristini e sostituzioni di piccoli tratti di condotte, ricerca perdite, studio fenomeni di allagamento, collegamento acquedotto e pozzi privati (con tutto l'iter sia amministrativo che tecnico).

15 Anni di attività

Recensioni

Nessuna recensione

Posizione

Pin
Pisa

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Entusiasmo, probem solving, fantasia, il tutto unito ad una base solida. Durante il mio lavoro (sia in progetto che in esecuzione) ascolto tutti...perché c'è sempre da imparare anche da quelli che non sembrerebbero tuoi maestri.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Si, tantissimo.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Le più semplici sono "tempi e costi", magari in ordine inverso...per tutte le altre non basterebbero tutti i caratteri a disposizione. Rispondo con soluzioni (i) sempre varie e diverse, ma sempre mirate alla risoluzione delle problematiche, sia normative che tecniche.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Condividere tutto, sempre, è il mio mantra.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Sono sempre intervenuto, a cose fatte (alluvioni, allagamenti, frane e smottamenti)...mi piacerebbe far parte di uno staff tecnico pratico di valutazione rischio frane ed allagamenti, ma prima che accadano i disastri.