Annalisa D. professionista ProntoPro

Musicista ed Insegnante di Mandolino e Violino

Informazioni

10 Anni di attività

Recensioni

Nessuna recensione

Posizione

Pin
Brescia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Si è diplomata presso il conservatorio “Cesare Pollini” di Padova con il massimo dei voti e la lode. Ha seguito vari master e corsi tra cui: sette edizioni del “Campus Musicale Ondeserene” (Mandolino e Violino); Corso di musica da camera (violino) con il M° Felix Ayo (2008); Master di alto perfezionamento musicale con il M° Dorina Frati, Amatrice (2006), 18° Gubbio Festival (2007), 20° Gubbio Festival (2009); Corsi di musica da camera (mandolino e pianoforte) con il M° Ani Martirosyan presso la "Casa Armena" (Associazione Musicale Kreisleriana) di Milano (2010-2011). Partecipa al concorso mandolinistico “Raffaele Calace” (Pignola 2005) classificandosi al secondo posto. Nello stesso anno prende parte alla “Internationales Zupforchester” ad Ottwailer (Germania) esibendosi al concerto “Europawoche 2005” presso la Basilica “Kirche Sankt Peter und Paul” in Echternach del Lussemburgo. Nel Febbraio del 2010 collabora alla presentazione del CD di Luigi Paragone presso l'Auditorium “G.Verdi” di Milano. Nello stesso anno partecipa alla produzione della “Juditha Triumphans” di A. Vivaldi presso il “Chungmu Art Hall”, Korea (Seoul) e in Aprile si esibisce presso l’Auditorium “Santa Cecilia” (Roma) eseguendo “Eine Florentinische Tragodie” di A. Zemlinsky diretta dal M° Vladimir Jurowski. Nel Novembre del 2013 esegue con l'orchestra sinfonica e coro sinfonico del Teatro “G. Verdi” di Milano diretta dal M° Riccardo Chailly l'VIII° Sinfonia di G. Mahler e nel Dicembre dello stesso anno, presso lo stesso teatro un concerto con musiche di Frank Zappa e Wolf-Ferrari. Nell'Aprile\Maggio del 2016 collabora in qualità di professionista del suo strumento presso il "Teatro alla Scala" di Milano per l'Opera "La cena delle beffe" di U. Giordano e nel Dicembre dello stesso anno e nel Gennaio 2017 per il balletto "Romeo e Giulietta" di S. Prokofiev. Vince il secondo premio (primo non assegnato) del Concorso Internazionale per mandolino solo “Michelangelo Policarpo”, III edizione. Dal 2010 è componente dell’orchestra a plettro di Breganze e del quartetto a plettro “Riccardo Drigo”. Dal 2014 fa parte dell'ottetto a pizzico “Concerto delle Dame” e dal 2015 entra a far parte dell'orchestra "Claudio e Mauro Terroni" di Brescia. E' laureata in Scienze dell'Educazione e della Formazione presso l'Università degli studi di Padova, laureanda al biennio specialistico di mandolino presso il Conservatorio "L. Marenzio" di Brescia e docente di Educazione musicale presso le scuole secondarie di primo grado.