Gioele Valentini professionista ProntoPro

INSEGNANTE DI MUSICA

1 2 3 4 5
1 Recensione

Informazioni

Gioele Valentini, inizia a suonare all'età di 6 anni, come autodidatta, inizia a prendere lezioni dal M° Vincenzo Zecca all'età di 11 anni. E' iscritto al corso accademico di I livello ... Leggi tutto al conservatorio N. Piccini di Bari. Vincitore di alcuni concorsi nazionali ed internazionali. Frequenta i corsi di perfezionamento dei M° David Russell, Lorenzo MIcheli, Matteo Mela, Massimo Lonardi, Giulio Tampalini, Lucia Pizzutel, Antonio Rugolo ed altri. All'età di 17 anni, inizia a dare le prime lezioni private, per poi acquisire sempre più esperienza nel campo dell' insegnamento. LEZIONI DI: CHITARRA CLASSICA, ACUSTICA ED ELETTRICA, TEORIA E SOLFEGGIO Gioele Valentini, inizia il percorso musicale da giovanissimo, negli anni ha maturato una notevole propensione e soprattutto, passione, all' insegnamento musicale. Disponibile per chiunque voglia imparare da zero, o per chi vorrebbe perfezionare ciò che già conosce. Rivolto a chi vorrebbe intraprendere un percorso accademico, ma anche per chi semplicemente vorrebbe suonare per hobby.

13 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
1 Recensione
Filippo R.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Gioele è un ottimo insegnante, ha dalla sua una grande conoscenza della tecnica della chitarra e una musicalità rara e molto fine! Un insegnante da non perdere, che può guidare un allievo ... Leggi tutto nel migliore dei modi per molto tempo.

Posizione

Pin
Corso Vittorio Emanuele II, Talsano, TA, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Credo fermamente, che insegnare, nello specifico, insegnare a fare musica, sia un qualcosa che non è possibile valutare secondo dei criteri oggettivi. Il rapporto che si instaura tra alunno e mastro è fondamentale riguardo l'esito del percorso didattico. Ci devono essere però, delle competenze che un insegnante dovrebbe possedere. Riguardo a tali competenze, posso affermare di possederne alcune tra le più importanti per svolgere questo mestiere. Inoltre, cosa assolutamente non meno importante, ho una totale devozione e passione nei confronti della musica, che costantemente cerco di trasmettere ai miei allievi.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Amo la musica in ogni sua forma, se autentica e vera, non certamente le varie forme di business createsi intorno ad essa. Insegnarla, mi fa sentire me stesso, la soddisfazione che ti dà una persona quando ha imparato qualcosa, grazie al tuo lavoro, è paragonabile con pochissime cose.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    La domanda più frequente è: Quanto tempo mi ci vorrà per imparare? La mia risposta è sempre questa: Per imparare non c'è un tempo definito, tutto dipende dal tuo impegno e dalla voglia di apprendere. Se una persona ama ciò che fa, di imparare, non smetterà mai.