Marco Castro professionista ProntoPro

Lezioni di Violino e Mandolino a Cagliari e provincia

Informazioni

Sono un Violinista e adoro la musica da sempre, infatti all’età di sei anni sono rimasto incantato dal Violino e ho detto ai miei genitori che volevo imparare a suonarlo. Dopo tanti ... Leggi tutto anni di studio sono diventato un Violinista conseguendo il diploma di violino presso il Conservatorio statale di musica “Pierluigi da Palestrina” di Cagliari, ma imparare a suonare non mi è bastato, infatti, affinché la musica non rimanesse per me, un puro e raffinato esercizio intellettuale mi sono interessato da subito all’aspetto emotivo e sociale che sin dagli albori della storia della musica ha reso quest’arte parte integrante della nostra vita. Per riuscire a comprendere il legame indissolubile tra l’arte musicale e l’uomo ho deciso di intraprendere lo studio del comportamento umano individuale e di gruppo fino a conseguire la laurea in “Psicologia clinica e di comunità” presso l’Università degli studi “La Sapienza” di Roma e in seguito ho deciso di intraprendere lo studio della musicoterapia. Oggi faccio il musicista a tempo pieno e tra concerti e insegnamento del Violino e del Mandolino non mi dimentico mai di essere uno dei privilegiati a fare uno dei lavori più belli del mondo. Non è mai troppo tardi per imparare a suonare uno strumento musicale! Anche a 30, 40, 50 anni e più, è possibile appassionarsi al mondo della musica e imparare a suonare uno strumento musicale! Quello che basta è un pò di volontà e un maestro diplomato al conservatorio che riesca a stimolare la curiosità verso lo strumento musicale che vi accompagnerà per il resto della vostra vita. Offro lezioni di MANDOLINO e VIOLINO a Cagliari anche a domicilio. Per qualsiasi tipo di informazioni non esitate a contattarmi tramite email o cellulare. Massima serietà.

20 Anni di attività

Recensioni

Nessuna recensione

Foto

Posizione

Pin
Piazza Gennargentu, Monserrato, CA, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Il mio lavoro si basa sulla valorizzazione delle capacità e delle predisposizioni naturali di ogni allievo, infatti ognuno di noi ha delle caratteristiche che lo rendono unico rispetto a tutti gli altri, il mio ruolo è quello di cercare far emergere le qualità dell'allievo.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Il rapporto umano che si crea tra insegnante e allievo è uno degli aspetti più belli del mio lavoro. Non bisogna mai dimenticare che la musica e l'arte in genere nascono per creare momenti di socialità e condivisione con gli altri. Anche per questo motivo faccio in modo che i miei allievi si scambino le proprie esperienze e nascano delle collaborazioni musicali tra essi.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    In genere chi approccia allo studio di un nuovo strumento musicale mi chiede quanto impegno e tempo è necessario per raggiungere un buon livello. Io rispondo sempre che il proprio strumento musicale è onesto e sincero con noi, infatti ci regala tutte le soddisfazioni che noi cerchiamo da esso se noi gli dedichiamo del tempo di qualità.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Molti dicono che avrebbero voluto imparare a suonare il Violino o il Mandolino da piccoli ma non sono stati appoggiati dalla famiglia. Io credo che si possa imparare a tutte le età, basta organizzare il lavoro con intelligenza fissando dei micro obiettivi da perseguire con costanza.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Tante, ma una delle esperienze più belle è stato poter insegnare ad una coppia composta da nonno e nipotina. Vederli poi suonare insieme è stato magico.