Rosa Alongi professionista ProntoPro

Rosa Alongi (M&L)

1 2 3 4 5
1 Recensione

Informazioni

Rosa Alongi nasce ad Agrigento il 17 maggio 1994. Inizia a 11 anni lo studio del violino presso la Scuola Secondaria di I grado ad Indirizzo Musicale “G. Garibaldi” di Realmonte, partecipando ... Leggi tutto più volte al concorso “Euterpe Mediterraneo in Musica”, presso il quale ottiene una Menzione speciale esibendosi da solista con accompagnamento di pianoforte. A 12 anni intraprende lo studio del violino presso l’Istituto Musicale “A. Toscanini” di Ribera; partecipa alle Masterclass di violino tenute dai Maestri Lina Uinskyte e Giulio Franzetti e nell’A.A. 2012/2013 vince le borse di studio “I.S.S.M. Toscanini”, “Unicredit” e “Miserendino” esibendosi in qualità di solista con accompagnamento di chitarra. Continua i suoi studi presso il Conservatorio di musica "V. Bellini" di Palermo, diplomandosi in violino nel febbraio del 2017. Nel gennaio del 2017 ha collaborato con il Teatro Massimo in collaborazione con l’Associazione Vivart di Palermo. Durante questi anni coltiva la passione per le Lingue, intraprendendo nel novembre del 2013 la carriera universitaria come studentessa del Corso di Laurea in Lingue e Letterature moderne; consegue la laurea nel marzo del 2017 con la votazione di 110 su 110 e lode. Si offrono: -lezioni di violino per principianti o per preparazione esami di ammissione; -lezioni di solfeggio e storia della musica; -lezioni di spagnolo, italiano per stranieri; -supporto scolastico (doposcuola per elementari, medie e superiori). M&L significa pertanto "Musica e Lingue", le due più grandi passioni che Rosa Alongi ha sempre cercato di coltivare e, perché no, unire. Estrema flessibilità di giorni e orari; possibilità di svolgere le lezioni a domicilio o a casa dell'insegnante, a seconda delle esigenze dell'allievo.

Verificato
Verificato
2 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
1 Recensione
Simone R.
1 2 3 4 5
Verificata
1 mese fa
 per 
Lezioni di spagnolo

Foto

Posizione

Pin
Via Napoli, Palermo, PA, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Esperienza nel campo dell'apprendimento, fondamentale per rendere più efficiente quella di insegnamento, mettendosi nei panni dell'allievo per prevenire le difficoltà.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    La possibilità di aiutare gli altri in base alla propria esperienza.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Le domande sono relative alla quantità delle ore utile per raggiungere gli obiettivi che ogni cliente si pone, nonché legate al metodo d'insegnamento. Ciò dipende, appunto, dagli obiettivi: un test d'ammissione richiederà una preparazione a base di grammatica, il desiderio di apprendere la lingua richiederà molta conversazione e memorizzazione del lessico. Per quanto riguarda il violino e le materie relative al campo degli studi musicali, ancora una volta lo studio dipende dagli obiettivi del cliente e, in questo caso, dal livello già acquisito (o nullo, nel caso dei principianti) nel campo musicale.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Durante il corso delle lezioni sottopongo me stessa a una "valutazione" da parte dell'allievo. In questo modo io potrò eventualmente correggere qualcosa nel mio modo di insegnare cosicché lui possa apprendere meglio.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Mi hanno sempre detto che il mio carattere mi predispone all'insegnamento.