Lorenzo Legnani

Lorenzo Legnani

1 2 3 4 5
1 Recensione
Tradate, VA, Italia
Anni di attività
2
Anni di attività
Dipendenti
1
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

AF
Alessandro F.
1 2 3 4 5
8 mesi fa
Professionale e con le giuste competenze. Attento a capire gli obiettivi dell'allievo e costruire un percorso che ti coinvolge

Galleria foto

Descrizione

Mi chiamo Lorenzo Legnani, ho 24 anni e abito a Tradate (VA). Ho sulle spalle un'esperienza di 9 anni e ho studiato presso la scuola yamaha di Alex Battini, un noto batterista specializzato in generi come latin, jazz, afro-cuban ecc. e ho preso lezioni anche da Federico Paulovich (batterista dei Destrage, che vanta innumerevoli collaborazioni come ad esempio il noto programma Colorado su Italia Uno). Data la mia esperienza e la passione rivolta al mio strumento mi sono interessato all'apprendimento dell'uso del doppio pedale, esercizi di indipendenza e stili musicali rivolti prevalentemente al groove metal. Ho suonato in numerose band, sperimentando generi diversi e numerose situazioni live. Per chi fosse interessato offro anche lezioni volte all'apprendimento del Cajon, un pratico strumento a percussione interamente in legno che con le sue caratteristiche costruttive riproduce in scala ridotta l'effetto di una batteria completa. Qui di seguito un articolo in merito al Cajon: https://www.thomann.de/blog/it/cajon-tutto-cio-che-ce-da-sapere-sul-popolarissimo-strumento/ Appassionato e qualificato, offro lezioni di batteria e percussioni sia per livello base sia per livelli avanzati. Disponibilità anche per lezioni a domicilio. Sono in grado di insegnare con metodo didattico efficace le basi più importanti della batteria oltre a molti esercizi atti a sviluppare e migliorare la tecnica, il tempo, la lettura, la precisione e via dicendo.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Credo di essere in grado di trasmettere le mie conoscenze con grande passione e capacità di interagire con l'allievo, in modo che apprenda nei minimi particolari e a 360° il mondo della batteria e del ritmo.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Mi piace potermi confrontare con altre menti e imparare cose nuove, sviluppando e migliorando sempre più la mia tecnica e musicalità.