Andre Ebouaney professionista ProntoPro

Me Stesso

1 2 3 4 5
2 Recensioni

Informazioni

Sono un Educatore e Animatore Interculturale lavoro a scuola con i bambini su progetti di supporto, potenziamento didattico, e di inserimento di bambini stranieri appena arrivati. Svolgo ... Leggi tutto anche la funzione Mediatore Interculturale & Interprete a richiesta di solito prezzo Ente Pubblici o Privati che devono relazionarsi con immigrati con poca conoscenza della lingua italiana. E sono Scrittore, una passione che porto con me da tantissimi anni. Sulla mia galleria potete vedere la mia partecipazione al salone del libro e diverse formazioni e presentazione che ho svolto. Sono un giovane appassionato di lingue. Sono disponibile per servizi di accompagnamento per stranieri, di ripetizione per bambini della scuola elementare e medie. Più per l'insegnamento delle lingue con una preferenza per il francese e l'inglese o per delle sezione di interpretariato da queste lingue verso l'italiano e vice versa. Avendo anche lavorato come mediatore interculturale sono anche disponibile per l'aiuto nel insegnamento del italiano a immigrati. Sono anche disponibile per seguire ragazzi sordi che usano sia la LIS oppure la metodologia bimodale.

2 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
2 Recensioni
Mathieu Kevin B.
1 2 3 4 5
2 anni fa
È un ottimo insegnante, molto professionale e soprattutto appassionato.
Elisabetta A.
1 2 3 4 5
Verificata
2 anni fa
 per 
Lezioni di francese
Andre è chiaro e preciso; mi trovo molto bene. In base alle tue esigenze gestisce la lezione e le conoscenze in modo appropriato. Sono molto soddisfatta

Foto

Posizione

Pin
Torino

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    La mia padronanza delle lingue, La mia voglia di mettermi in gioco e di continuare a imparare. La mia passione per l'insegnamento e la scrittura.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Mi piace il contatto con gli altri, condividere lo studio delle lingue ma sopratutto abbattere le barriere linguistiche..

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Durante il mese di Gennaio mi è stato chiesto di seguire un profugo sordo appena arrivato a Torino, è stata un esperienza fantastica che sto portando avanti e che mi ha portato a studiare la lingua dei segni italiana (LIS) e i diversi modi di comunicazione con i sordi.