Luca Zanoletti professionista ProntoPro

Luca Zanoletti Coach

1 2 3 4 5
3 Recensioni

Informazioni

Mi chiamo Luca Zanoletti, sono nato nel 1974 a Omegna (VB) dove vivo con mia moglie e le mie figlie. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Pavia, nel tempo ... Leggi tutto mi sono appassionato al Coaching e alla Crescita personale. Nel 2014 ho conseguito il Diploma di Life Coach presso lo "Studio Vinci" di Rozzano (MI), scuola riconosciuta dall’Associazione Italiana Coach Professionisti. Nel 2015 ho ulteriormente approfondito i miei studi e le mie competenze presso la "In Coach Academy" di Milano, scuola riconosciuta dall’International Coach Federation, e nel 2017 ho ottenuto anche il diploma in Corporate Coaching, sempre presso "Studio Vinci". Mi occupo di Life Coaching, ovvero di coaching legato alla crescita personale, al miglioramento, al raggiungimento dei propri obiettivi, di Study Coaching, per aiutare gli studenti nell'orientamento scolastico e universitario, nel superamento di difficoltà legate allo studio attraverso l'individuazione di un metodo di studio e organizzazione adeguato, e di Corporate Coaching, rivolto dalle aziende ai propri dipendenti per incentivarne le performance al fine di ottenere la migliore sintonia possibile tra ambiente lavorativo, qualità umane e aspirazioni personali. Vorresti raggiungere un obiettivo ma non sai come fare? Sai di avere delle potenzialità ma ti senti insoddisfatto di quanto stai facendo attualmente? Continui a perderti in mille strade, a rimandare e la via per il miglioramento ti sembra impraticabile? Oppure ti senti insoddisfatto, vorresti fare qualcosa di nuovo ma non sai esattamente cosa? Ecco, in questo posso sicuramente aiutarti, attraverso una serie di incontri durante i quali prima andremo ad analizzare il problema, cercando di capire esattamente quale sia, quali siano le tue motivazioni e le tue potenzialità e dove vorremmo arrivare. Successivamente definiremo insieme un piano di azione per raggiungere gli obiettivi che nel frattempo ci saremo prefissati.

Verificato
Verificato
3 Anni di attività

Recensioni

4.7
1 2 3 4 5
3 Recensioni
Matteo M.
1 2 3 4 5
Verificata
6 mesi fa
 per 
Mental & life coach
Antonella T.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Un professionista ed una grande persona. Ho trovato Luca per caso su internet ma già dalla prima volta che ci siamo sentiti mi ha trasmesso una grande fiducia. Una persona molto semplice ... Leggi tutto ma nello stesso tempo molto competente. Ha seguito mia figlia per aiutarla a ritrovare l’auto stima e la fiducia in se stessa, nelle sue capacità nello studio e nella vita e c’è riuscito alla grande infatti è arrivata la promozione (quasi insperata) e mia figlia ora è più serena è felice! Non è facile entrate in empatia con una adolescente che non si conosce ma lui è riuscito a creare un clima di fiducia e serenità! Luca Zanoletti è Un Coach che consiglio veramente a tutti !!!
Luca Zanoletti Coach
Risposta del professionista
Grazie di cuore a voi, è stata una bellissima esperienza con persone davvero in gamba. Un abbraccio, Luca
Federica V.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Life coach e, soprattutto, persona fantastica. In qualità di life coach mi ha aiutata in un periodo cruciale della mia vita personale e professionale, permettendomi di ragionare sulle ... Leggi tutto scelte che avrei dovuto prendere, in maniera obiettiva e critica, senza mai sconfinare in interpretazioni personali che avrebbero potuto influenzarmi. La sua consulenza è stata per me preziosa. Lo consiglio a chiunque debba scegliere e raggiungere obiettivi o possa trovarsi davanti ad un bivio senza sapere che strada prendere! Rinnovo qui il mio "grazie"!!!!
Luca Zanoletti Coach
Risposta del professionista
Grazie di cuore, Federica. Sono felice di averti aiutato, sei una persona in gamba e di cuore, una vera ricchezza per le persone con cui lavorerai. Un abbraccio, Luca

Posizione

Pin
Via Carniello, 8 28887 Omegna

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Prometto ascolto e di mettere le mie capacità e conoscenze a disposizione della persona. Sono le uniche cose che mi sento di assicurare, non mi piace promettere l'impossibile e rischiare che la persona si senta delusa. Sono molto attento all'etica, perché riconosco che un coach può risolvere diverse problematiche ma non deve mai sconfinare rischiando di passare come colui che ha la "bacchetta magica" per ogni situazione (anche perché la prima responsabilità nel raggiungere gli obiettivi è del cliente) oppure occupandosi di aspetti che sono di pertinenza di altri professionisti, come ad esempio psicologi o consulenti.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Mi piace molto l'aspetto umano. Con il "coachee" (il termine tecnico con cui viene identificato il cliente) si instaura un rapporto che punta a farmi percepire come un alleato, una specie di allenatore che accompagna la persona nel potenziamento e nel raggiungimento dei suoi obiettivi, superando le difficoltà. La persona non si sente giudicata per i risultati di quel momento, ma aiutata e spronata a fare meglio perché tutto questo è realmente nelle sue possibilità. Mi piace molto vedere come le persone, al termine del percorso, si rendano conto di aver raggiunto, con impegno, quello che fino a poco prima pensavano fosse solo un sogno.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Non ricevo domande particolari, nel senso che ogni persona ha le proprie particolari esigenze. Posso dire tuttavia che c'è un denominatore comune tra quanti mi sentono descrivere il coaching: "ecco, è proprio quello di cui avrei bisogno io... mio marito... mia figlia... la mia amica". Molti rimangono sorpresi nel venire a conoscenza di una figura professionale che potrebbe davvero aiutarli nell'affrontare quell'insoddisfazione che provano, quel senso di pesantezza in un particolare ambito della vita, la difficoltà a definire e raggiungere gli obiettivi o ad effettuare una scelta importante.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Certamente preferisco parlare direttamente con gli interessati per esporre il mio modo di lavorare. Posso comunque dire che il percorso inizia con una serie di domande, da parte mia, che mirano a inquadrare la situazione nel suo complesso, a capire quale sia il problema e ad analizzare le capacità che la persona già possiede per poterlo risolvere. Nei successivi incontri queste potenzialità vengono studiate e allenate, fino al raggiungimento dell'obiettivo che la persona si pone: migliorare il proprio stile di vita, orientarsi in una scelta difficile (ad esempio in ambito lavorativo), dedicarsi ad una passione che fino a poco tempo prima si è sempre percepita come un sogno, quando potrebbe invece trasformarsi in un’attività reale.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Nessuna in particolare, ognuna è speciale a suo modo. Posso solo condividere la gioia nel vedere come una persona possa davvero esplorare e tirare fuori le proprie potenzialità per raggiungere un obiettivo concreto, fino a poco prima solo immaginato.