Matteo Leonetti professionista ProntoPro

Ing. Matteo Leonetti

1 2 3 4 5
5 Recensioni

Informazioni

Mi laureo nel 2003 in ingegneria edile con votazione 110/110, conseguo un dottorato di ricerca (PhD) in scienza e ingegneria dei materiali. Ho insegnato "Costruzioni edili" presso la ... Leggi tutto facoltà di Ingegneria di Firenze dal 2009 al 2011, ho insegnato "Elementi di scienza dei materiali" presso la facoltà di Architettura di Firenze dal 2008 al 2012. Dal 2003 esercito la libera professione come progettista edile, strutturale ed impiantistico. Dal 2007 al 2010 sono stato progettista di impianti e strutture presso am7studio in Roma. Negli anni ho acquisito specializzazioni in "tecnologia del calcestruzzo", "energy management", "energy auditing". Ho grande esperienza nel consolidamento strutturale e nel miglioramento energetico. Progettazione edile ed architettonica. Progettazione strutturale e consolidamento con ogni tipo di materiale e tecnologia. Progettazione di impianti tecnologici ed elettrici. Progettazione per uso razionale dell'energia e sua gestione. Attestati di Prestazione Energetica (APE). Diagnosi energetica. Analisi costi-benefici di interventi edilizi ed energetici. Valutazione dei rischi da legionella. Stime immobiliari. Simulazioni fotorealistiche e rendering. Arredo d'interni.

14 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
5 Recensioni
Andrea E.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Ha eseguito per me, come ddll, i lavori di installazione della contabilizzazione condominiale. E' stato sempre disponibile e scrupoloso nei controlli e competente nella sua materia.
Eleonora M.
1 2 3 4 5
1 anno fa
professionalità ed efficenza
Fabrizio P.
1 2 3 4 5
1 anno fa
La nostra è una società di installazione di impianti elettrici , trasmissione dati , sicurezza , antincendio e più volte abbiamo usufruito dei servizi dell'ing. Matteo , Leonetti per ... Leggi tutto progettazione dei sopracitati impianti. Professionista serio ed affidabile , rispetta sempre i tempi di consegna e chiarisce ogni dubbio dalla progettazione alle lavorazioni.
Sergio P.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Un professionista affidabile molto preparto e disponibile insomma un ingegnere moderno
Matteo B.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Mi sono rivolto all'ingegner Leonetti per monitorare una crepa preoccupante in un vecchio fabbricato. Ho trovato serietà, competenza, prudenza e determinazione a non far spendere denaro ... Leggi tutto per interventi che potrebbero essere inutili o dannosi.

Foto

Posizione

Pin
Via Vittorio Alfieri, Piombino, LI, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Formazione accademica di più alto livello che mi fornisce una cultura tecnica e scientifica di base per affrontare con maggior successo le nuove sfide. Una conoscenza approfondita dei sistemi energetici acquisita tramite l'esperienza diretta e la formazione continua in Energy Auditing.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Trovare soluzioni sempre migliori per i miei clienti, la sfida offerta dalla continua evoluzione tecnica e normativa.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    I sistemi di contabilizzazione del calore fanno risparmiare realmente? La loro efficacia è legata all'attenzione che ognuno presta nella gestione del calore di casa propria, un tempo gli sprechi individuali erano a carico dell'intero condominio, oggi ognuno è responsabile dei propri sprechi. A cosa serve l'APE? L'APE fornisce un strumento oggettivo per confrontare le prestazioni energetiche di più edifici, non dice quanto l'edificio consumerà ma solo se, a parità di utilizzo, consumerà più o meno di un'altro.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Il risparmio energetico si può realmente ottenere ma occorre il supporto di un professionista con preparazione multidisciplinare per trovare la soluzione migliore per il cliente. Ogni scelta dovrebbe partire da una analisi costi-benefici costruite su solidi modelli matematici.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Una volta è venuto un cliente con un APE chiedendomi se fosse possibile realizzare un impianto di riscaldamento a pavimento. Io risposi che in base ai dati riportati sul documento il fabbisogno energetico era tale da consentire l'uso di tale tecnologia. Il cliente acquistò l'immobile e mi commissionò la progettazione dell'impianto. Eseguito il sopralluogo e i primi calcoli apparve subito evidente che quanto dichiarato era inesatto e che non era possibile riscaldare l'immobile con un pavimento radiante. Indagini sul tecnico che aveva redatto l'APE rivelarono che non aveva eseguito i dovuti rilievi. A chi vuole comprare casa e usare l'APE come elemento di valutazione mi sento di consigliare di informarsi su chi sia il tecnico certificatore e se abbia realmente eseguito il sopralluogo.