Marina Chiesa - Fotografia d'interni

Marina Chiesa - Fotografia d'interni

Cornuda
Anni di attività
25
Anni di attività
Dipendenti
1
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

Galleria foto

Descrizione

Sono un fotografo professionista specializzato in servizi per strutture alberghiere. La mia pluriennale esperienza nel campo della fotografia d'arredamento sia in studio che in esterni mi permette di descrivere con le immagini non solo un'ambiente ma anche un'atmosfera. Uso la luce naturale, rendo invisibile la luce artificiale. L'ambiente deve trasmettere calore. Di un piatto gourmet deve sentirsi il profumo.. Lavoro prevalentemente in Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna e Toscana.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    L'esperienza. Ho lavorato in sala di posa con le macchine a banco ottico professionali, usando flash e luci artificiali per foto di arredamento occupandomi anche degli allestimenti dei set e della direzione artistica. Per 15 anni ho seguito come fotografo, le sfilate di pret à porter di Milano e Parigi. Sono stata fotografo di compagnia per la Jolly Hotel e per il Gruppo Prada per l'apertura delle nuove boutique in Europa. Tutte queste diverse esperienze mi aiutano oggi nell'ottimizzazione dei servizi per le strutture per cui lavoro.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Tutto. Mi piace conoscere nuovi posti, nuovi ambienti. Mi piace riuscire a rappresentare quello che vedo nel modo migliore. È come ritrarre una persona, non basta fare clic ma devi riuscire a cogliere la sua essenza, il suo lato migliore. Anche per gli ambienti è così. A volte basta un dettaglio, un particolare, un taglio di luce e il punto di vista cambia completamente. Riuscire a fare questo e quello che mi piace di più.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Quanto costa???....In realtà nel momento che mi contattano io invio loro il mio portfolio e il link al mio sito così possono vedere il mio stile. Nel momento che accettano la mia offerta sono io che faccio a loro una serie di domande per poter organizzare al meglio il servizio.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Molte volte la collaborazione con il personale della struttura fà la differenza e ottimizza i tempi del lavoro.