Martina Manna professionista ProntoPro

Martina Manna - Event&Wedding Manager

Informazioni

A dicembre 2012, dopo essermi diplomata in Comunicazione non convenzionale e copywriting, ho iniziato a lavorare nel mondo degli eventi e da allora non ho fatto che innamorarmi sempre ... Leggi tutto più di questa professione. Iniziando in un'agenzia in cui l’area eventi era, all'epoca, decisamente piccola ho avuto la fortuna di potermi occupare di ogni aspetto di un evento: ideazione, presentazione, produzione e realizzazione, spaziando quindi dalla scelta della location all'idea creativa, dalla selezione dei fornitori alla regia vera e propria. Perché ho deciso di organizzare eventi? Perché mi piace stupire e gli eventi sono una delle poche cose al giorno d’oggi che riescono ancora a sorprendere le persone. E' infatti per questo che amo il mio lavoro. Il secondo motivo, decisamente più personale, è che sono una maniaca del controllo. Quando mi sono resa conto che obiettivamente organizzavo ogni attimo della mia vita, prevedendo tutti gli eventuali imprevisti e studiando già soluzioni e conseguenze, mi sono chiesta come potessi sfruttare al meglio questa “qualità” (metto le virgolette perché in ambito lavorativo potrà esserlo ma in ambito personale mi rende decisamente l’amica più rompiscatole di sempre). Così ho deciso di diventare event planner: fusione di creatività e controllo. Sono una event manager a tutto tondo, mi occupo di tutto ciò che riguarda l'organizzazione di un evento, dall'ideazione alla produzione, dal coordinamento dei fornitori alla realizzazione, cercando di soddisfare ogni richiesta. Curo ogni genere di evento: press day, convention, eventi aziendali, feste private e matrimoni, tutto con la medesima cura e attenzione al dettaglio.

5 Anni di attività

Recensioni

Nessuna recensione

Foto

Posizione

Pin
Zona Washington

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    La creatività, il sangue freddo e la pazienza sono sicuramente i miei punti forti, avendo realizzato grandi eventi con clienti di tipologia completamente diversa ho avuto l'occasione di lavorare su scenari molto variegati e sono sempre riuscita a tenere testa con tranquillità a qualsiasi imprevisto.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Mi piace avere la possibilità di sorprendere le persone: che sia un grande pubblico, o pochi ospiti, mi piace regalare una vera e propria esperienza. Mi piace il dinamismo del lavorare su progetti sempre diversi e sempre creativi.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Di solito mi viene chiesto se mi fa paura organizzare qualcosa che non ho mai fatto. La mia risposta è assolutamente no: le novità mi stimolano ed il mio lavoro consiste proprio nel realizzare sempre qualcosa di diverso, qualcosa di mai fatto o visto.