Michele Cavagna professionista ProntoPro

Michele Cavagna

1 2 3 4 5
3 Recensioni

Informazioni

Sono un giornalista musicale e insegnante d'inglese. Sono papà di una bambina di 5 anni e ho un'ottima capacità empatica e di comunicazione/intesa con bambini e ragazzi. Sono disponibile ... Leggi tutto ad incontri conoscitivi (o telefonate/skype) e di approfondimento informazioni riguardanti la mia persona e le mie capacità. Grazie per l'attenzione e a presto! Offro da 10 anni lezioni/ripetizioni private di inglese. Sono disponibile anche per conversazione in lingua inglese.

10 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
3 Recensioni
Andrea P.
1 2 3 4 5
3 anni fa
Ottima professionalità, competenza, capacità comunicativa e pazienza.
Mariarosa A.
1 2 3 4 5
3 anni fa
Simpatico compagno di lavoro, nell'insegnamento della lingua inglese ha le doti della conoscenza, della perfetta pronuncia, della semplicità della comunicazione. Indicato ai "piccoli" ... Leggi tutto (coi quali si relaziona con tenerezza e dolcezza paterne), piace agli adolescenti (che abbinano apprendimento e divertimento), ideale per la "conversation" con gli adulti.
Irene C.
1 2 3 4 5
3 anni fa
L'ho trovato competente, capace e chiaro

Foto

Posizione

Pin
Via Tavazzano, 10, Milano, MI, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Sono una persona molto tranquilla e pacata, con una grande pazienza. Ho un approccio molto poco da professore e più amichevole e rilassato.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Riuscire a stabilire un buon rapporto umano con chi vuole imparare la lingua inglese e vedere i progressi che gli studenti riescono a fare.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Quanta esperienza ho nell'insegnamento dell'inglese (10 anni), quanto chiedo all'ora (13 euro, 15 se a domicilio dello studente), quanto sono disposto a spostarmi (5 Km circa).

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Mi piace e generalmente mi riesce molto bene. In caso contrario non lo farei e, soprattutto, eviterei di propormi per un lavoro così delicato e complesso a livello relazionale e umano.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Il ringraziamento di uno studente che ha cominciato a capire cosa dicessero le canzoni del suo cantante americano preferito!