Milano Tecno Service

Milano Tecno Service

1 2 3 4 5
7 Recensioni
Via Carlo Feltrinelli, 13, Milano, MI, Italia
Anni di attività
25
Anni di attività
Dipendenti
4
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

AD
Adler D.
verificata
1 2 3 4 5
2 anni fa
Lavoro ben eseguito. Tempi brevi. Prezzo giusto. Tutto ok. Veramente bravo!
SW
Silvia W.
verificata
1 2 3 4 5
2 anni fa
Molto soddisfatta. Pasquale e' onesto e qualificato. Inoltre da' ottimi suggerimenti e ti aiuta a scegliere la soluzione migliore dando informazioni tecniche
RC
Roberto C.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Siamo una giovane start up che si occupa di consegne in bicicletta, in pochi giorni la Milano Tecno Service a ristrutturato in modo eccellente il nostro ufficio rendendolo efficiente. Davvero un ottimo lavoro, lo consiglio!!!
AF
Antonio F.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Il signor Pasquale mi ha sostituito tutti i sanitari e le rubinetterie compreso il box doccia. E' stato cortese e rapido oltre che economico!!
SN
Simona N.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Questa ditta mi ha fatto delle riparazioni idrauliche nel bagno Devo dire che sono abbastanza veloci , puliti e professionali Con prezzi contenuti Simona
FR
Francesco R.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Sono soddisfatto del lavoro svolto nella mia abitazione Mi hanno imbiancato l'abitazione senza creare troppo disordine ne sporco, ho potuto scegliere tra una serie di colori , il risultato è ottimo
CL
Claudio L.
1 2 3 4 5
2 anni fa
rivestimento bagno

Galleria foto

Descrizione

La nostra azienda nasce nel 1997 a Milano. Una lunga tradizione di Idraulici….. è così che mi sono formato lavorando già dai miei primi anni con idraulici di “vecchio stampo” La Milano Tecno Service non è solo sinonimo di tradizione ma è anche e soprattutto innovazione. Oggi in tutti i lavori che eseguiamo mettiamo in primo piano il cliente consigliando le scelte migliori senza trascurare il desin soddisfacendo il cliente in tutte le sue esigenze. strumenti avanzati e tecnologici ci permettono di eseguire lavori unici anche in minor tempo traendo un risparmio sia per il cliente che per l’azienda stessa Ristrutturazione di completa di appartamenti - Opere murarie - Impianti idraulici e riparazioni - Rifacimento bagni - Impianti gas - Impianti riscaldamento e riparazioni - Installazione scaldabagni elettrici e gas, caldaie, condizionatori - Impianti elettrici civili e industriali.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    professionalità, cortesia, strumenti di lavoro

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    non è un lavoro , è una passione

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    voglio informare i clienti che spesso mi chiedono la certificazione sull'installazione di climatizzatori Occorrono permessi e autorizzazioni particolari per installare un condizionatore d’aria o un climatizzatore in casa propria? La risposta è no, almeno non sempre. Grazie alle recenti disposizioni di liberalizzazione dell’attività edilizia contenute nel Decreto Sblocca Italia, analizzate in dettaglio nell’ebook Le novità dello Sblocca Italia in edilizia, urbanistica e ambiente. Nello specifico, l’installazione (o la sostituzione) di apparecchi per la climatizzazione e il condizionamento degli ambienti domestici rientra nelle attività di manutenzione ordinaria e pertanto non necessita di comunicazioni al Comune o altre autorizzazioni. Questo vale, è bene ricordarlo ai nostri lettori, solo quando non esistano vincoli o disposizioni particolari fissate dal Comune per una certa area. Il caso classico è l’immobile in centro storico nell’eventualità che l’apparecchio disponga di un’unità esterna. In questi casi è sempre opportuno, prima di dare il via libera all’intervento, una ricognizione presso il locale ufficio tecnico comunale, per sincerarsi dell’esistenza o meno di procedure particolari in vigore. In ogni caso, anche in presenza di tali disposizioni, spesso si tratta di semplici comunicazioni di inizio lavori che, però, devono essere asseverate da un tecnico abilitato e quindi presuppongono l’intervento di un professionista. Altro caso in cui occorre fare attenzione prima di installare un condizionatore con unità esterna è l’esistenza di un vincolo paesaggistico. In questo caso si potrebbe rendere necessario anche il rilascio di un nullaosta da parte della Soprintendenza ai beni culturali. Ultimo, ma non meno importante, non tutti i climatizzatori sono installabili in ambito domestico senza permessi. La potenza massima ammissibile è quella di 12 kW (pompe di calore aria aria di PTU nominale inferiore a 12 kW).