Nicolò Gemin professionista ProntoPro

Nicolò Gemin- Blow Up

Informazioni

Nicolò Gemin è nato a Venezia nel 1978, fin da bambino si è sempre avventurato alla scoperta della realtà attraverso il mezzo fotografico, il padre Massimo Gemin, professore di ... Leggi tutto storia dell'arte presso l'Università Ca 'Foscari di Venezia, gli donò la sua prima Pentax quando aveva 11 anni. Nel 1999 ha fondato Blow Up con alcuni amici, un’associazione culturale di arti visive, ispirata dal senso che Antonioni ha dato alla parola inglese (allargamento) nel suo film omonimo, una meditazione affascinante sul divario (se ce n'è uno) tra fantasia e realtà. Nel 2002/2004 è stato studente presso l’I.S.F.A.V. una scuola professionale di fotografia a Padova. Nel 2004/2005 diventa assistente alla didattica in un corso di fotografia presso lo IUAV, Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Negli anni successivi, e in quest'ultimo è stato impegnato in vari assistentati, progetti creativi, collaborazioni e servizi per l'architettura e gli interni, matrimoni, still life, eventi musicali e di lusso. www.nicologemin.com Il cliente non ha sempre ragione...va semplicemente aiutato a comprendere e raggiungere sempre la destinazione che ha scelto www.nicologemin.com

15 Anni di attività

Recensioni

Nessuna recensione

Foto

Posizione

Pin
Ponte di Rialto, Venezia, VE, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Non ne ho la più pallida idea

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Ritengo che fare un lavoro che ti lascia inseguire i tuoi sogni sia il più bello del mondo

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    1 - Quanto mi costa ? 2 - Quante foto faremo ? 3 - Posso usare il bagno ? Risposte : 1 - Prima si parla del cosa e come, i soldi vengono dopo 2 - Dipende tutto da voi e dalla meta che troveremo insieme 3 - Certamente

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    spesso noi fotografi ci sentiamo molto spesso divisi tra lavori "personali" e "marchette", ovvero tra la nostra anima di cacciatori di sogni e tutti quegli impegni invece che ci permettono di sopravvivere. questo il distinguo. lavorare con Pronpro ci può permettere di fare tanti lavori diversi e in qualche modo di unire quelle due parti

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    in ogni lavoro fatto c'è un aneddoto che c colpisce che c fa continuare a fare il nostro lavoro con impegno e speranza