Pagliarani Claudio Fotografo e Giornalista

Pagliarani Claudio Fotografo e Giornalista

Via Giovanni Pascoli, 52, Santarcangelo di Romagna, RN, Italia
Anni di attività
13
Anni di attività
Dipendenti
1
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

Galleria foto

Descrizione

Sono stato un fotografo attivo nel settore dell’editoria, in particolar modo in ambito turistico-culturale, sociale ed artistico. Il mix interdisciplinare di questa attività era il risultato di vari ingredienti formativi: la formazione linguistico culturale e la formazione professionale specifica per fotografi che operano in ambito editoriale e giornalistico. Potenziali fruitori di questa produzione fotografica sono stati principalmente riviste, archivi fotografici di editori, ricercatori iconografici, enti di promozione turistica e culturali, organizzatori di eventi, realtà che hanno voluto migliorare il loro aspetto comunicativo per quanto riguarda la comunicazione per immagini, ricercatori iconografici, grafici, persone o imprese che realizzano prodotti multimediali ed illustrazioni librarie. Pur provenendo da una formazione che privilegia l’approccio per immagini agli argomenti fino ad adesso trattati, negli ultimi anni mi sto dedicando a produrre servizi completi di testo e foto destinati a riviste del settore turistico-culturale, oltre alle tematiche artistiche e religiose che hanno sempre caratterizzato la mia produzione fotografica. L'archivio presentato su questo sito mostra la produzione fotografica dal 2003 nei settori dell'arte, religione e geografia nei suoi aspetti culturali. Attualmente l'attività di fotografo convive con quella di giornalista e ne caratterizza la mia tipologia di intervento nel settore della comunicazione. Condivido questa attività con un impiego nel settore scolastico. Negli ultimi cinque anni ho collaborato in maniera continuativa con la rivista "Origine" inserto trimestrale dell'Informatore Agrario per la quale ho realizzato servizi inerenti al settore agroalimentare relativi a vari prodotti tipici del territorio tra la Romagna e le Marche. Attualmente sono rimaste attive alcune collaborazioni in particolare con la rivista "Erboristeria domani" C.E.C. editore Milano, un bimestrale sulle piante officinali, le sostanze naturali e il loro impiego per la salute, l'alimentazione, la cosmesi, la medicina e col magazine bimestrale "In viaggio con gusto sano" Lunasia Edizioni Roma come giornalista/autore. In campo fotografico permangono attive le collaborazioni col "Corriere Cesenate" settimanale cattolico della diocesi di Cesena-Sarsina e col l'Agenzia fotografica "Realy Easy Star" di Torino. Dal 2006 mi affianca nell’attività mia moglie che mi aiuta nella parte organizzativa e logistica. Eseguo riprese fotografiche in esterni ed interni, eventi, fotografia per editoria, articoli giornalistici corredate da immagini, brossure. Inoltre ho un vasto archivio fotografico da cui è possibile attingere immagini per uso editoriale e privato. Eseguo anche scansioni di diapositive per coloro che vogliono recuperare il proprio archivio analogico e trasformarlo in digitale.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Svolgo questa professione come seconda attività per cui posso permettermi di fare con più facilità ciò che mi piace.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    La libertà che mi da di organizzarmi e conoscere spesso cose nuove.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Se ho un'attrezzatura adeguata per realizzare immagini particolari, dato che oggi il saper fare fotografia è alla portata di parecchia gente. Rispondo che non uso luci ma so dominare la tecnica fotografica e soprattutto rispettare le luci che caratterizzano gli ambienti.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Ognuno di noi ha delle caratteristiche diverse e scegliere uno piuttosto che un altro vuol dire dar fiducia a un modo di vedere o privilegiare uno stile consono alle proprie richieste.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    L'esperienza che mi ha dato maggior soddisfazione è stata quella di realizzare una raccolta di immagini sul mondo giovanile quando ancora ne ero quasi parte, all'inizio della mia carriera professionale nel 2003.