Renato Zucchelli professionista ProntoPro

Mental Coach e Personal Trainer

1 2 3 4 5
2 Recensioni

Informazioni

“L’intento è quello di essere d’aiuto alle persone che si trovano in situazioni di disagio PERSONALE, SOCIALE e FISICO e, per quanto possibile, attraverso l’ascolto empatico, promuovere ... Leggi tutto una comunicazione qualitativamente valida che possa favorire la soluzione al problema, sempre nel rispetto dell’interlocutore e in possesso di particolari abilità linguistiche e competenze specifiche aiutarti nel raggiungere i tuoi obiettivi". Ho iniziato la mia attività con l’obiettivo di creare uno Spazio in cui fosse possibile conoscere il coaching, capire come intraprendere il proprio percorso con un Personal Coach Sociologist e avere l’opportunità di informarsi, condividere esperienze, approfondire temi utili per lo sviluppo personale. Il tutto all’insegna dell’autonomia. Sì perchè sono fermamente convinto che la strada per il successo passa per la consapevolezza, per la responsabilità personale. Se alla passione uniamo allenamento e costante esplorazione, i risultati saranno importanti e duraturi. Si può scegliere di stare fermi, o si può scegliere di imparare qualche trucco per aggirare gli ostacoli, ma si può anche scegliere di realizzare ciò che è veramente importante per noi e impegnarsi per riuscirci, da soli o con il supporto di un Personal Coach Sociologist. Comunque sia, la decisione è sempre basata su un atto di volontarietà e quindi autonoma. La vita di ognuno è il risultato delle proprio scelte. Quindi perchè continuare a fare quelle che non funzionano? Cosa ci impedisce di farlo? Incertezza dei risultati, inconsapevolezza delle proprie potenzialità, paura di rinunciare alla sicurezza anche se spiacevole. Conoscere cosa è possibile è il primo passo verso il cambiamento, verso una migliore qualità della vita.

10 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
2 Recensioni
Maurizia S.
1 2 3 4 5
1 anno fa
È una Bella persona.. Mi ha aiutato tanto a ritrovare me stessa e ad aumentare la mia autostima, motivandomi sempre nel farlo.. Ti mette a tuo agio..Disponibilissimo negli orari e disponibile ... Leggi tutto per me in qualsiasi momento,sempre pronto ad aiutarmi nei miei momenti di debolezza. Mi ha aiutato tantissimo.
Mauro V.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Persona preparata, onesta, sincera e "diretta". Sa leggere la situazione e la sa gestire in conseguenza. Nel mio caso non è sceso a campromessi anche quando ci siamo trivati discordi ... Leggi tutto sulla visione del momento. Quello che mi aspettavo, che volevo e che mi è stato utile

Foto

Posizione

Pin
Rovereto

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Non di rado, nel corso della mia carriera, mi è capitato di sentirmi chiedere quale fosse, precisamente, il ruolo del sociologo, a cosa realmente servisse il suo intervento, in breve, per quale motivo una persona avrebbe dovuto decidere di rivolgersi ad un sociologo. E’ chiaro che, per me, sarebbe stato molto semplice riportare a costoro le varie formule interpretative sulla professione del sociologo mutuandole dai numerosi saggi scritti in proposito da illustri colleghi. La mia natura estremamente pratica, però, mi ha suggerito, nel corso degli anni, di cercare una spiegazione, magari poco accademica, ma di immediato impatto sull’immaginario delle persone. E’ per questo motivo che, a chi mi chiede spiegazioni in merito alla professione del sociologo, rispondo che, come un medico cura le patologie fisiche, un commercialista risolve problematiche fiscali, un avvocato si impegna a rappresentare un individuo in sede giudiziaria, un sociologo ha il compito, a seconda delle sue specializzazioni, di indirizzare ogni persona alla gestione ottimale dei vari ruoli che essa assume all’interno delle diverse istituzioni e degli specifici gruppi di appartenenza.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Ognuno di noi, ogni giorno, è chiamato a svolgere ruoli diversi a seconda dell’istituzione o del gruppo che si prende in esame: ad esempio, un uomo può essere marito e padre all’interno della propria famiglia, produttore di reddito in campo lavorativo, un fedele all’interno della comunità religiosa, un condomino nel proprio condominio e così via. Ognuno di questi ruoli implica un preciso comportamento sociale all’interno del gruppo che, inevitabilmente, influenza gli altri membri dello stesso gruppo. Essere sempre SINCERO.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    A chi mi rivolgo: Ci sono molte ragioni per le quali una persona può scegliere di lavorare con un Formatore Sociologico o Personal Coach Sociologist, qui di seguito ♦ a chi vuole risolvere disagi e problematiche, ♦ a chi vuole aumentare la propria autostima, ♦ a chi vuole conoscere meglio sé stesso, ♦ a chi vuole cambiare qualcosa di sé o della sua vita, ♦ a chi vuole migliorare le relazioni (amore, parentela, lavoro, fisiche, con il corpo, l’ambiente ecc.), ♦ a chi vuole mettere il “sorriso” e gioia nel quotidiano.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Fin da piccolo ho mostrato sensibilità e fiducia nel prossimo anche in momenti neri e questo mi ha permesso di sviluppare competenze in modo naturale.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    “Non c’è notte così lunga da impedire ad un nuovo giorno di sorgere”