Jacopo Zausa professionista ProntoPro

Personal trainer e preparatore atletico

1 2 3 4 5
1 Recensione

Informazioni

Sono un ragazzo di 28 anni, laureato triennale in scienze motorie e sportive nel 2012, presso l'Università degli Studi di Padova con esito 98/110. Da ormai 5 anni lavoro nel settore ... Leggi tutto del fitness e del benessere, come personal trainer, occupandomi principalmente di attività di tonificazione, dimagrimento e seppur in misura limitata, di recupero funzionale post traumatico di spalla, anca e ginocchio (solo successivamente ad un corretto iter medico/fisioterapico). Contemporaneamente, come preparatore atletico seguo le categorie giovanili di un team ciclistico, collaboro con un team di Under 23/Elite e curo la preparazione di atleti master su strada e mountain bike. Mi offro come Personal trainer per attività a domicilio, all'aperto e in palestra, presso il centro fitness in cui lavoro ormai da diversi anni, per tutti coloro che vogliono prendersi cura del proprio corpo e rimettersi in forma. Come preparatore atletico, di team e/o singoli atleti, principalmente di sport di Endurance (ciclismo, running e trail running, triathlon) per accompagnarli nel loro percorso di allenamento grazie all'utilizzo dei più moderni test di valutazione della prestazione e di metodologie di allenamento all'avanguardia.

5 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
1 Recensione
Cristian B.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Mi ha seguito per una stagione intera: molto preparato e professionale. Lo consiglio !!!

Foto

Posizione

Pin
Via Bologna, 12, Villatora, Saonara, PD, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Onestà perché mi piace essere chiaro e non prendere in giro le persone. Semplicità perché nel mio lavoro ci sono tante mode e miti metropolitani. Vuoi raggiungere i tuoi obiettivi, ti servono solo 3 cose: determinazione, costanza e la persona giusta che ti aiuti a realizzarlo.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Mi piace aiutare le persone a sentirsi meglio, con se stesse e con gli altri, mi piace aiutarle a raggiungere i loro obiettivi ma soprattutto mi piace il rapporto che si instaura perché mi arricchisce professionalmente e personalmente.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Generalmente le domande che i miei clienti mi pongono riguardano le loro incertezze sulla mia professionalità, il perseguimento dei loro obiettivi, l'organizzazione del lavoro (disponibilità) e il mio onorario. Andando per ordine, cerco per prima cosa di tranquillizzare il cliente in tema di conoscenze e competenze, con domande mirate per capire i suoi bisogni e obiettivi, spiegandogli quindi ciò di cui ha bisogno e di come strutturare il lavoro. Successivamente si passa ad analizzare gli obiettivi per valutarne fattibilità, tempo a disposizione, (sulla base delle nostre agende) nonché necessario per il loro perseguimento. Infine, si parla del prezzo, perché voglio che ogni mio cliente, primo capisca il VALORE della persona che ha davanti, secondo capisca il VALORE del servizio che sta acquistando e terzo capisca il VALORE dell'investimento che sta per fare.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Mentre sto scrivendo mi arriva questo messaggio. "Oggi quando mi sono arrivati i crampi, mi sono venute in mente le tue parole. Grazie Jacopo." Questa frase per me racchiude tutto.