Elena Pasquali professionista ProntoPro

Psicoterapeuta psicologa

Informazioni

Sono una psicologa, psicoterapeuta che ama molto il proprio lavoro con i pazienti. Sono una mamma, una moglie, una figlia, una appassionata di musica, arte, teatro, cinema, sport e ... Leggi tutto culture del mondo. Sono una volontaria nell'aiuto alla sofferenza delle persone del mio territorio con l'Associazione UmanaMente, ma anche per i terremotati (C.I.S.O.M.) ed in Africa. Mi sono diplomata al liceo scientifico a Bologna, laureata nel 2002 all'Università di Padova e, dopo aver svolto l'anno di tirocinio obbligatorio, iscritta all'Ordine degli Psicologi dell'Emilia Romagna nel 2004 (https://www.ordpsicologier.it/uspub_mod.php?ID=3514). Nel 2008 mi specializzo alla scuola quadriennale di psicoterapia psicoanalitica fenomenologica e nel 2010 conseguo attestato di Master universitario di II livello in Neuropsicologia e Psicopatologica forense. Mi sono formata in psicotestistica, in particolare Rorschach e MMPI-2, in training autogeno, in riabilitazione psichiatrica, in dipendenze patologiche (Gioco d'Azzardo in particolare) e molti altri argomenti di carattere psicologico, psichiatrico, sociale, sanitario e culturale. Specializzata in colloqui di consulenza e sostegno psicologico, psicoterapie individuali, di coppia e di gruppo per problematiche anche complesse e gravi psicopatologie. In particolare si svolgono interventi di: - psicoterapia; - sostegno psicologico; - coaching; - consulenze psicologiche; - counseling; -gestione emozioni e stress; - vautazione diagnostica; - test; - mediazione familiare; - perizie civili e penali Per problemi psicologici: - ansia, attacchi di panici; - depressione; - dipendenze (in particolare gioco azzardo, alcol, sostanze stupefacenti); - anoressia, bulimia; - psicosi (deliri e allucinazioni) - problemi di coppia e familiari

15 Anni di attività

Recensioni

Nessuna recensione

Foto

Posizione

Pin
Bologna

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Gli psicologi psicoterapeuti hanno formazioni, indirizzi di specializzazione e metodi molto diversi, il mio è psicoanalitico-fenomenologico e svolgo psicoterapie individuali, di coppia, di famiglia e di gruppo. Attraverso l'ascolto, il silenzio, l'intuizione, l'empatia, la narrazione e l'interpretazione condivisa lavoro con la persona del paziente sui suoi vissuti e i significati che attribuisce alla sua sofferenza, piuttosto che sui sintomi comportamentali.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    La possibilità di sentire e mettermi in contatto con i vissuti, anche se di sofferenza, delle persone, con le loro visioni del mondo e le loro capacità e risorse di cura e miglioramento.