Marzia Molteni professionista ProntoPro

Psicoterapia e consulenza psicologica

1 2 3 4 5
3 Recensioni

Informazioni

Psicologa e psicoterapeuta sistemico-relazionale; iscritta all'Albo professionale dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia n. 12018. Mi occupo di consulenza psicologia con minori, ... Leggi tutto adulti, coppie e famiglie. Il mio intervento è mirato alla soluzione di diverse patologie e disagi psicologici individuali, dalle più comuni sindromi di ansia e depressione, a problematiche più complesse. Grazie alla metodologia sistemica- relazionale, vi aiuterò a migliorare il vostro benessere relazionale e a promuovere il cambiamento, all'interno del contesto familiare e di coppia. Il percorso che generalmente propongo è divisibile in due fasi: - Una consultazione, ovvero un momento utile sia per sviluppare una relazione terapeutica che per permettere di creare un'ipotesi di lavoro. - Una eventuale presa in carico terapeutica. Ogni incontro ha la durata variabile di circa un'ora, un'ora e mezza. A seconda di chi richieda la consultazione, e in base alla valutazione che psicologo e cliente faranno, si decide a chi si rivolgerà la consulenza: all'individuo, alla coppia, alla famiglia. Quanto emerge durate il percorso terapeutico è protetto dal segreto professionale, come previsto dal Codice Deontologico. Mi avvalgo, inoltre, se ne fosse necessaria, anche della collaborazione di altri professionisti per poter garantire un intervento e un servizio completo ed efficiente. Offro psicoterapia e consulenza psicologica a minori e adulti. Mi occupo inoltre di terapia familiare e di coppia. L'approccio terapeutico da me utilizzato è adatto per: - MINORI: Sviluppo psicologico del bambino, problematiche scolastiche e comportamentali, conflitti con genitori. - ADOLESCENTI:Uso e abuso di sostanze, problemi affettivi e di socialità, problemi alimentari e conflitti relazionali. ADULTI: Lutti, ansia, depressione, fobie, problemi alimentari e della sfera sessuale, comportamento compulsivo, attacchi di panico e abuso di sostanze. COPPIE E FAMIGLIE: Conflitti di coppia, separazioni, mancanza di comunicazione, supporto alla genitorialità.

5 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
3 Recensioni
Alberto V.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Ringrazio di cuore la Dottoressa Molteni, ottima professionista, seria, disponibile e competente. La consiglio.
Cristina C.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Mi sono avvalsa dell'operato della dottoressa in due distinte occasioni relativamente a problematiche che hanno interessato due dei miei figli in momenti particolari della loro crescita. ... Leggi tutto Ed ho trovato oltre ad una qualificata professionalita' una grande disponibilita' e sensibilita' nel gestire situazioni cosi' delicate. La considero un'ottima professionista.
Laura T.
1 2 3 4 5
1 anno fa
Consiglio la dottoressa Molteni per la sua professionalità ed avermi aiutato a superare un momento difficile della mia vita .

Posizione

Pin
Villaggio Trieste, 1, Cantù, CO, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    La passione con cui svolgo il mio lavoro. L'approccio terapeutico sistemico-relazionale adatto a minori, adulti, coppie e famiglie.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Ogni paziente, ogni incontro, ogni colloquio è un'occasione per conoscere più a fondo l'animo e la psicologia umana. La continua ricerca di interrogativi e di indicazioni terapeutiche per migliorare il benessere dei miei pazienti è il motivo che mi ha fatto scegliere il mio lavoro ed è quello che mi gratifica maggiormente ogni sera quando dedico un momento a ripercorrere la mia giornata.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Spesso le persone arrivano da me con delle domande che riguardano il sintomo e non la causa. Le domande più frequenti sono legate ad alleviare i sintomi il mio compito è quello di arrivare al benessere della persona nella sua totalità in modo che i sintomi svaniscano a lungo termine e non solamente per qualche settimana.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Il mio obiettivo come terapeuta non è quello di allungare la terapia con molti incontri e di procedere con lentezza. Certo bisogna avere delle cautele, ma il mio approccio è quello di arrivare al punto con poche sedute cercando di responsabilizzare il paziente e di fornirgli gli strumenti per poter affrontare in autonomia le proprie difficoltà.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Per molti anni mi sono occupata di traumi legati ai disastri naturali (terremoti, alluvioni, ...) questa opportunità mi ha dato modo di approfondire la mie conoscenze nell'aiutare i pazienti ad affrontare eventi "potenzialmente traumatici", situazioni di stress (lutti, separazioni, difficoltà lavorative...) e momenti di crescita del nucleo familiare (gravidanze, adozioni, affidi...).