RS

Roberto Sancini Operatore Olistico in tecniche di massaggio e psico-corporee

1 2 3 4 5
1 Recensione

Informazioni

Il ruolo dell'operatore olistico è quello di trattare la persona a 360° ed a tutti i livelli, quello fisico con il tocco, quello spirituale con il respiro e quello psichico con il rilassamento ... Leggi tutto mentale. Diverse tecniche di massaggio da me apprese nei 2 anni di formazione mi permettono di agire sull'individuo integrando il tutto per ottenere un benessere totale ed aiutare il cliente nella ricerca della pace, dell'armonia, del piacere e non ultima della consapevolezza di se. Eseguo anche a domicilio queste tipologie di trattamenti: massaggio rilassante, anti-stress, decontratturante, sportivo, californiano, ayurvedico, linfodrenaggio, reiki II° livello, riflessologia plantare. Possibilità di trattamenti personalizzati e pacchetti

4 Anni di attività
1 Dipendenti

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
1 Recensione
Antonella G.
1 2 3 4 5
Verificata
Grande professionalità, estremamente disponibile. Studio pulito e confortevole, mani "magiche".
1 anno fa

Foto

Posizione

Pin
Via delle Fosse Ardeatine, 14, Bologna, BO, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Spesso i massaggi vengono effettuati come fosse una catena di montaggio, finito una sotto l'altro. La differenza sostanziale è tutta qui. IL TEMPO. La vita va di fretta e noi appresso..la possibilità di ritagliarsi uno spazio per se stessi non deve essere intaccata dalla premura e dall'ansia.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Tutto. Il confronto con i diversi stati d'animo, diversi caratteri, diverse esperienze mi permette di crescere e di interagire con le persone a livelli altissimi ed in profondità. In sintesi il mio è un lavoro ma soprattutto una missione.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Spesso non parlano, qualcuno anche troppo, generalmente domande di carattere tecnico su un muscolo o sulla cellulite.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Vorrei aiutare la gente a sentire, a farsi coinvolgere e a lasciarsi andare svuotando la mente.