Paolo Scannavino professionista ProntoPro

Scannamago Compagnia Endaxi

1 2 3 4 5
13 Recensioni

Informazioni

Professionista nel campo dell'animazione e dello spettacolo da 27 anni. Scannamago è più di un clown, è mago, giocoliere, cabarettista per tutta la famiglia. Lavoro per ogni evento ... Leggi tutto dalla festa di compleanno, al matrimonio, dalle scuole ai teatri. Da 25 anni clowndottore professionista. Dal 2012 nel Guinness dei primati come UOMO PALLONCINO. Esuberante, stravagante, eclettico, poliedrico, eccentrico, empatico....tutto da scoprire. Fondatore della Compagnia Endaxi insieme a Miss Tip. Scannamago non impone ma propone, ascolta le esigenze ed è flessibile ai bisogni di chi lo chiama. Salve, sono Scannamago faccio spettacolo e animazione da 27 anni. Propongo una festa particolare essendo un clown/mago/giocoliere e maestro di piccolo circo. Utilizzo attrezzi di giocoleria che rendono i bambini protagonisti e che gli permettono in poco tempo di fare dei numeri per i genitori. Uno dei miei punti di forza nel fare spettacolo è coinvolgere tutti dal più piccolo agli adulti, ed é molto interattivo. Il mio show "alla ricerca dell'applauso perfetto" è composto da numeri di magia, giocoleria e clown. Sono nel guinness dei primati come uomo palloncino. Il mio video: https://youtu.be/PgkI3lvhfWw Il mio cell [Nascosto da ProntoPro] Il mio modo di propormi è flessibile rispetto al pubblico e all'ambiente. Sono un improvvisatore e un clowndottore professionista quindi non impongo ma propongo. Sono il fondatore della www.compagniaendaxi.it Ho l'attrezzatura completa, scenografia e audio per allestire lo show ovunque, sia in sala che all'aperto. Sono a disposizione per parlare delle vostre esigenze e proporvi un preventivo su misura.

Verificato
Verificato
27 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
13 Recensioni
Daniele M.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Carlos A.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Bravissimo, ci ha fatto tanto ridere e siamo rimasti a bocca aperta.
Mariapia A.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Diversi campi di esperienze, dimostrato molta sensibilità e professionalità
M.cecilia F.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Eccezionale!professionalità,esperienza,disponibilità e simpatia.grazie!
Federico G.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
L’ho visto nell’ultimo spettacolo con i miei nipoti ed i miei genitori , è riuscito a far ridere 3 generazione insieme ! Emozionante ma soprattutto Esilaranteeee Grazie Scannamago!
Lillo S.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Grande professionista, personaggio unico e particolare,. Riempie tempi e spazi in maniera coinvolgente. Da vedere e da ingaggiare per qualsiasi evento.
Dario B.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Formidabile Scannamago! Lo abbiamo contattato per la nostra festa, (vista la mole di bambini : ) ) ed è stata una giornata perfetta! Tutti si sono divertiti e si sono portati a casa ... Leggi tutto una risata in tasca da utilizzare al momento giusto! Un professionista consigliatissimo. Grazie
Eugenia M.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Ho avuto il piacere di seguire alcuni dei suoi corsi di formazione. Professionale, divertente, dinamico, molto preparato, sempre in continua formazione e aggiornamento. Alle 5 stelle ... Leggi tutto assegnate voglio aggiungerne una in bonus! Il valore va riconosciuto!
Karol S.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Un professionista di alto livello sotto ogni aspetto. Esuberante, originale, sorprendente... una vera garanzia.
Dario S.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Uno dei migliori artisti con cui ho avuto il piacere di collaborare...
Yari C.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Puro divertimento! ???
Michela O.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Professionale divertente , creativo ed intelligente
Marianna A.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
Simpatico, originale, gentile e professionale. Consigliatissimo

Foto

Posizione

Pin
Roma

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Gli artisti tendono alla specializzazione, io sono molte cose. La mia particolarità è essere eclettico e poliedrico. Con me avrete più specialità e più linguaggi. Non parlo solo con una fascia d'età ma mi rivolgo ai più piccoli e agli adulti nello stesso momento senza mai essere volgare ma giocando con battute differenti che permettono a tutto il pubblico di sentirsi coinvolto. Mi è sempre piaciuto lavorare in ambienti molto differenti, il teatro, la strada, l'ospedale, la scuola, il convegno, la casa privata....in 27 anni ho acquisito un esperienza che mi permette di sentirmi a mio agio in tutti i luoghi e con tutti i tipi di pubblico.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Io non faccio il clown. IO SONO UN CLOWN. Il mio lavoro è la mia passione, studio da sempre, mi sono laureato al DAMS con tesi sul clown. Per me migliorarmi non è una fatica ma un gioco a cui non posso riunciare. Il mio lavoro mi permette di entrare in contatto con la gente e diventare loro amico anche sono per un giorno. Sono una persona empatica e vivo per regalare gioia.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Cosa farai? Una domanda a cui non posso rispondere con precisione perchè ogni luogo e ogni ambiente hanno esigenze differenti. La forza di un artista deve essere nella flessibilità, un professionista deve avere un bagaglio di esperienza che gli permetta di modificare il suo repertorio e il modo di presentarlo rispetto al luogo in cui performa e al pubblico che lo ascolta.

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Non basterebbe un libro per condividere i progetti che hanno reso ricca la mia vita. Abbiamo portato il circo, il clown e la magia in giro per il mondo, mozambico, india, palestina ecc. Abbiamo fatto spettacolo in tutta l'italia da bolzano a siracusa. Abbiamo giocato, riso, scherzato con migliaia di persone. Non possiamo immaginare una vita senza arte.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Sicuramente l'esperienza più arricchente è quella della clownterapia. Siamo i fondatori e insegnanti del progetto www.accademiadiclownterapia.it Essere un clowndottore mi ha permesso di capire che per essere un artista non è il pubblico a doverti fare un applauso ma devi essere tu a riuscire a rendere protagonista il pubblico, solo così si può abbattere la barriera fra il palco e le persone.