Studio di Architettura

Studio di Architettura

1 2 3 4 5
1 Recensione
Via Pierdomenico Frattini, Legnago, VR, Italia
Anni di attività
15
Anni di attività
Dipendenti
1
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

AL
Anna Lisa V.
1 2 3 4 5
2 anni fa
..ineccepibile, difficile trovare al giorno d'oggi una persona che unisce la sensibilità alla conoscenza approfondita in modo così armonico..
Studio di Architettura
Grazie di cuore!

Galleria foto

Descrizione

Sono un Architetto, un Urbanista e un Designer che da più di una decina d'anni si occupa di Bioarchitettura Olistica. Da sempre ho voluto dare un valore aggiunto alla mera progettazione architettonica fine a se stessa, cercando di andare oltre, non trascurando il fatto che il fulcro di una buona progettazione rimane sempre l'essere umano ma con l'obiettivo di porre attenzione anche alla relazione che esiste tra il costruito e l'ambiente intorno a noi, per migliorare la qualità di vita delle persone e della loro salute. Per fare questo è stato necessario comprendere, attraverso un percorso professionale mirato e durato anni, che vi sono aspetti "intangibili" che non possono e non devono essere trascurati. L'approccio olistico mi ha permesso di avere una visione più ampia, potendo articolare tra loro diverse discipline dal "sapere antico" come la Radiestesia, la Geobiologia, la Radionica e il Feng Shui e di contestualizzarle nella realtà odierna a supporto dell'uomo moderno. Lo studio in pillole: Progettazione Architettonica e Feng Shui, Architettura d'Interni, Bioarchitettura e Case in Legno Passive, Energie Rinnovabili, Consulenze Geobiofisiche e Geobiologiche, Indagini Preliminari Ambientali, Biocompatibilità e Riarmonizzazione.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    ll nostro obiettivo è quello di dare “ascolto” nella progettazione olistica, a tutti quegli “aspetti sottili” della realtà che sono apparentemente “intangibili”. Quando si ha semplicemente un’idea è sicuramente l’aspetto più intangibile della realtà, ma nel momento in cui questa si concretizza allora tutto diventa perfettamente “tangibile”. Il mondo in cui viviamo è un mondo concreto, reale, fisico ma parallelamente ad esso esiste un altro mondo, più “sottile” che non vediamo ma percepiamo, più intangibile appunto ma che esiste, ed esiste dentro di noi e soprattutto ci circonda. Nella realtà non è sempre possibile misurare tutto attraverso uno strumento elettronico o non è sempre possibile dare una spiegazione scientifica, eppure proviamo e viviamo delle emozioni come ad esempio la gioia, il piacere, l’amore che sono “forze” scatenanti del nostro vivere e le percepiamo attraverso i nostri cinque sensi. Questo ci dimostra che non possiamo lavorare solo con la mente ma anche con il cuore! Dobbiamo seguire le “emozioni” ascoltando il “cuore”. La progettazione olistica con l’ausilio dei principi del Feng Shui ci permette di arrivare all’anima delle cose, pertanto, nell’ambito progettuale, colori, forme, odori, direzioni, materiali ecc hanno la capacità di “influenzare” la nostra vita. Tutti questi aspetti noi non li consideriamo “banali” ma sono diventati i principi fondamentali del nostro modo di pensare e di relazionarci con gli altri. Progettiamo quindi edifici che soddisfino le esigenze fisiche, biologiche e spirituali di chi li abita in modo che l’uomo possa interagire armoniosamente con l’ambiente. Infatti il Feng Shui ad esempio, ci aiuta a migliorare la tranquillità, il sonno, la salute, la nostra produttività; contribuisce a ridurre tensioni e amplifica le nostre capacità e i nostri potenziali. Un ambiente ben progettato favorisce tutti gli aspetti della vita: salute, benessere, equilibrio, relazioni, lavoro, sviluppo, famiglia.